Un campionato europeo di calcio vinto che va molto oltre il significato sportivo


L’ultima volta fu nel 2006 quando vincemmo i mondiali in Germania, sembra ieri ma sono passati già 15 anni! E domenica 11 luglio (indubbiamente una data che porta bene ai colori azzurri)   dopo 53 anni abbiamo vinto di nuovo i Campionati Europei di calcio. Grande gioia ma non solo per l’evento sportivo, c’era bisogno di qualcosa di positivo dopo un anno e mezzo di lutti, lock down, coprifuoco e chiusure. Ed è nato il desiderio spontaneo  da parte di tante persone di condividere le emozioni di questo grande evento sportivo e non solo nelle piazze con i maxischermi ma anche nei condomini. Troppo bello tifare insieme come allo stadio magari nel terrazzo condominiale dopo aver consumato un pasto preparato dai partecipanti. E l’Esquilino non poteva essere da meno e le partite della nostra nazionale, prima dell’inizio, erano il pretesto per saluti da terrazzo a terrazzo.

Ecco come ci  siamo attrezzati con un mix di tecnologia e inventiva del tutto italiana

 

Ma il risultato è stato eccezionale. Finalmente sorrisi, allegria e un condomino coeso senza litigi e arrabbiature.

Ecco l’esposione di gioia (e di liberazione) dai tetti dell’Esquilino al termine dell’ultimo rigore parato che ci ha fatto vincere questo indimenticabile Europeo di calcio

 

Ed ecco la premiazione sul nostro “maxischermo”

Alla fine rimane un’esperienza senz’altro da ripetere ma speriamo soprattutto di esserci definitivamente lasciati alle spalle questo periodo angoscioso e di continuare ad essere uniti e solidali non solo nelle parole ma anche nei fatti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.