3 dicembre 2017 “THE HATE DESTROYER” all’Apollo 11

ECCEZIONALE SERATA ALL’APOLLO 11
CONTRO TUTTI I NAZIFASCISMI PASSATI E PRESENTI

con il sostegno di

presenta
in prima visione
e in esclusiva per la città di Roma

domenica 3 dicembre 20.30

c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

THE HATE DESTROYER

un film di Vincenzo Caruso

LA STORIA DI IRMELA, UNA DONNA CONTRO IL NAZISMO


Italia/Germania 2017, 52′
versione originale con sottotitoli italiani

al termine della proiezione
incontreranno il pubblico

il regista
VINCENZO CARUSO

e la protagonista
IRMELA MENSAH-SCHRAMM

Chi è Irmela Mensah-Schramm? Una signora berlinese di sessantacinque anni che una mattina del 1985, andando al lavoro, ha visto su un muro un adesivo razzista, e la sera ha preso le chiavi di casa e lo ha staccato. Da allora continua a cancellare ogni giorno dai muri scritte omofobe e razziste, dopo averle fotografate. È sola, rischia grosso: ma Irmela ha già sconfitto il cancro e un passato difficile, e rifiuta di piegarsi. Questa è la sua storia ed è anche la nostra: quella di un’Europa che si sveglia ogni giorno più violenta, ma in cui la caparbietà semplice e rivoluzionaria di chi si alza in piedi e dichiara il suo “no” può ancora fare la differenza.

Regia: Vincenzo Caruso – Sceneggiatura: Vincenzo Caruso – Direttore della fotografia: Fabrizio Mario Lussi – Montaggio: Giulia Attanasio – Musica: Giorgio Gristina – Produzione: Diego Volpi, Alessandro Carroli – Distribuzione: EIE FILM

Il trailer

Annunci

3 dicembre 2017 #DOMENICALMUSEO Musei gratis per tutti

3 dicembre 2017

DOMENICA GRATUITA NEI MUSEI E NEI SITI ARCHEOLOGICI STATALI

#DomenicalMuseo, giornata in cui tutti i musei e le aree archeologiche statali saranno visitabili gratuitamente, in applicazione della norma del decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio 2014, che stabilisce che ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato.

Alcuni luoghi sono visitabili su prenotazione. Si consiglia di consultare sempre le schede di dettaglio

Vedi l’elenco dei luoghi nazionali

[nota 1] si segnala che l’ingresso all’Anfiteatro Flavio (Colosseo), sarà contingentato. L’accesso al Monumento potrà essere rallentato fino al raggiungimento degli standard di sicurezza (max 3000 unità).

A Roma saranno aperti anche i musei civici e saranno gratuiti per tutti i residenti.

La lista dei musei civici che aderiscono all’iniziativa:

Non rientra nelle gratuità:
– la mostra HOKUSAI. Sulle orme del maestro, al Museo dell’Ara Pacis, che racconta e confronta, attraverso circa 200 opere, la produzione del Maestro con quella di alcuni tra gli artisti che hanno seguito le sue orme dando vita a nuove linee, forme ed equilibri di colore all’interno dei classici filoni dell’ukiyoe.

Maggiori informazioni su eventi e laboratori nei Musei Civici