Casa dell’Architettura : “La Ceramica in Architettura” 23 maggio – 12 settembre

 

Casa dell’Architettura – Arte Architettura Spazio Urbano: l’opera di Nino Caruso 23 maggio – 26 giugno

CdA_Caruso_20x40_WEBLa mostra inaugura la rassegna “La ceramica in architettura” 23.05>12.09.2014

Giovedì 29 maggio “La Faute a Mon Pere” al Piccolo Apollo

 

ra_vero
presenta
giovedì 29 maggio ore 20.30
ore 20.30 rinfresco / ore 21.00 inizio proiezione

Piccolo Apollo – Centro Aggregativo Apollo 11
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio 80/b
(angolo via Conte Verde) – Roma
LA FAUTE A MON PERE
le scandale de l’abbé barreau


un film di
Chloé Barreau


lfautea
2012, Francia, 52′
versione originale con sottotitoli
al termine della proiezione seguirà l’incontro con
i registi
Chloé Barreau e Andrès Arce Maldonado
Ho sempre saputo di essere la figlia di un prete spretato. Ma non mi piaceva l’espressione, e preferivo dichiarami il frutto di un amore proibito. Questa è la storia di uno scandalo.
I personaggi: un prete e uninfermiera, mio padre e mia madre, la bella e l’abate.”
Nel settembre del 1971, padre Jean-Claude Barreau annunciò la sua decisione di lasciare il sacerdozio per sposarsi con la donna che amava da due anni. Questa notizia ebbe un immenso riscontro nell‘opinione pubblica a causa della notorietà che padre Barreau aveva raggiunto come prete operaio e come autore di libri di successo. Quaranta anni dopo, sua figlia, Chloé, torna sulla vicenda che ha segnato la sua famiglia e la società. Un racconto intimo di verità nascoste e scontri pubblici, che ha portato padre, madre e figlia a narrare con verità investigativa e intensità, una storia autobiografica di grande valore.Regia: Chloé Barreau e Andrès Arce Maldonado – Assistente alla regia: Astrid Desmousseaux Montaggio: Mohamed Ouzine – Effetti: Julien Baillargeon – Mix: Christelle Louet – Color: Antoine Deprez – Postprod: Yanis Lerochereuil – Musica: Rhò – Giorgio Maria Condemi – Produttrice: Sylvie Gautier – Produzione: Camera Lucida Productions con France Télévisions  – Distribuzione: Légitime Défence
LES LAURIERS DE L’AUDIOVISUELLAURIER PREMIERE OEUVRE
CIRCOM REGIONAL

BEST EUROPEAN DOCUMENTARY
BIOGRAFILM FESTIVAL
MENZIONE SPECIALE DELLA GIURIA

 

 

Ingresso riservato ai soci
(tessera associativa mensile: 7,00€. Per chi è in possesso della tessera di maggio, l’ingresso è libero)


PROSSIMO APPUNTAMENTO

mercoledì 4 giugno – ore 20.30
GRANDE FESTA DI FINE STAGIONE


Uff Stampa Apollo 11g.ghigi@apolloundici.it – 345 7330465

seguiteci su Facebook e su Twitter
 


Martedì 27 maggio “Lettura di Stuart Nadler”

nadler, jpeg

Riprendono gli appuntamenti di lettura condivisa di  appassionanti racconti, con cui a intervalli ci incontriamo   in luoghi piacevoli e accoglienti. Abbiamo previsto due ultimi incontri (martedì 27 maggio, giovedì 5 giugno) che ci consentiranno anche di salutarci in vista delle vacanze estive.
martedì 27 maggio 2014  
ore 17
 Spes, via Liberiana 17 (Santa Maria Maggiore)
 
Lettura di 
Stuart Nadler
 
Il nostro destino, la nostra roccia
da
Nel libro della vita e altri racconti
(Bollati-Boringhieri 2011) 

Partecipate numerose/i! 
vi aspettiamo e vi salutiamo cordialmente

Il punto sul Ninfeo degli Horti Liciniani

Qualche tempo fa (in realtà quasi due anni fa) scrivemmo che avremmo monitorato i lavori di restauro del Ninfeo degli Hortii Liciniani a via Giolitti per constatarne l’avanzamento. In questi giorni siamo testimoni di una buona notizia : sono state rimosse le impalcature esterne dalla parte che guarda verso la stazione Termini ed è quindi già visibile la porzione della cupola messa in sicurezza e mondata dalle erbacce che nel corso dei decenni erano cresciute sopra. Già in questa fase è possibile ammirare l’imponenza e la bellezza del monumento che risalterà ancor di più a lavori ultimati. Non sappiamo se la data del 2015 sarà rispettata per la fine del restauro anche perchè la parte interna presenta delle particolarità che abbisognano di maggior attenzione e cura da parte dei restauratori e degli archeologi, ma l’importante è che il monumento venga ridonato alla cittadinanza e a tutti coloro che verranno per visitarlo dopo oltre un secolo di chiusura e abbandono. Contestualmente alla riapertura del Ninfeo dovranno anche essere prese delle decisioni importanti riguardo alla linea ferroviaria Laziali – Giardinetti : non è possibile che un treno passi a pochi centimentri dalle fondamenta del monumento procurando dei danni irreparabili (il 50% della cupola che aveva resistito nel corso dei secoli a terremoti e intemperie, si è sbriciolata negli ultimi cento anni per l’incessante presenza dei microsismi causati dal passaggio dei convogli). Perdurando questa situazione, tra qualche anno ci ritroveremmo nella medesime condizioni rendendo vano il restauro e sprecando in malo modo tutti i fondi che sono stati necessari per effettuarlo.

minerva514

Alcune immagini della Notte dei Musei 2014 all’Auditorium di Mecenate

Nell’incantevole scenario dell’Auditorium di Mecenate un video dell’orchestra a plettro di 20 elementi che, in occasione della Notte dei Musei 2014, esegue una fantasia di brani della tradizione musicale romana con, all’inizio,  un simpatico siparietto del Maestro Giorgio Mattioli.

L’Esquilino, le startup e l’innovazione sociale.

Spesso giornali, blog e social network si occupano di degrado, illegalità diffusa, abusivismo commerciale, accattonaggio, sporcizia e tante altre brutture che dànno un’immagine tutt’altro che positiva dell’ Esquilino. Ma fortunatamente qualcosa si sta muovendo : possiamo ben dire che il nostro rione stia diventando un punto di riferimento importante per l’innovazione sociale e, in particolare, le startup, quelle aziende cioè, che creano delle nuove opportunità di lavoro partendo da tecnologie innovative e nuove idee.

DSC_0008xIn quest’ottica dobbiamo salutare l’apertura delle nuova sede  di “ItaliaCamp” in piazza dell’Esquilino avvenuta il 9 maggio scorso, un’associazione che crede fortemente nell’innovazione, cercando di creare un collegamento tra istituzioni, imprese e cittadini tale da colmare la distanza tra la nascita delle idee e la loro realizzazione nei più disparati campi di attività.

Importante è anche la presenza dal 4 aprile  di “Luiss Enlabs – The startup factory” a via Giolitti all’interno IMG_9197-300x190dell’ala Mazzoniana della Stazione Termini. E’ un progetto dell’università “Luiss” atto a fornire tutte quelle conoscenze professionali necessarie per intraprendere una qualsiasi attività nel mondo delle start up partendo dai giusti presupposti. I locali sono anche a disposizione per eventi ed incontri relativi a questo mondo in fortissima evoluzione.

corte2014Un’altra bellissima realtà nel nostro rione è il progetto “Corte” a Piazza Dante che, tra l’altro ha aperto i propri locali in occasione del recente “OpenHouseRoma” 2014. Riportiamo integralmente la descrizione che appare sul proprio  sito :

CORTE È UN LUOGO DI CONTAMINAZIONE PROFESSIONALE, UNA FAMIGLIA ALLARGATA DI ESPERTI IN AMBITI DIVERSI CHE INTRECCIANO LA PROPRIA VITA LAVORATIVA
TRA LE STESSE ALTE MURA. È LO SPAZIO CHIUSO E AL CONTEMPO APERTO
DOVE A VOLTE, AL CALAR DELLA SERA, MOLTI ALTRI ACCORRONO A RESPIRARE MUSICA, ARTI VISIVE, DESIGN E ARCHITETTURA, COSÌ DA RICONOSCERSI E STRINGERE ALLEANZE.

Insomma è un gran bel biglietto da visita per fare  dell’Esquilino un luogo non solo con tanti problemi e una grande storia alle spalle ma anche il centro delle start up con un brillante futuro davanti.

 

 

 

17 maggio “La notte dei Musei” 2014

Layout 1

Sabato 17 maggio consueto appuntamento con la Notte dei Musei. Ricordando che quest’anno è richiesto l’acquisto del biglietto di €1 salvo indicazioni diverse ecco i siti e gli eventi che si svolgeranno nel rione Esquilino e nelle zone limitrofe

AUDITORIUM DI MECENATE
Largo Leopardi, 2 (Centro Storico)
Orario 20.00 – 00.00 (ultimo ingresso ore 23.00)
Ore 21.00 e 23.00
LA MUSICA DI ROMA E DEI POPOLI: VIAGGIO TRA
LE MUSICHE DA ROMA AL NORD-AMERICA
ATTRAVERSANDO EUROPA ASIA E SUD-AMERICA.
Il progetto intende offrire un’ampia panoramica del panorama musicale delle diverse culture che, oggi come in passato, si sono relazionate con
la città di Roma. Il fil rouge dello spettacolo sarà il mandolino che, con le sonorità proprie di un’orchestra a plettro (20 elementi), diretta dal M°
Giorgio Matteoli, ripercorrerà queste tappe musicali regalando un percorso particolarmente suggestivo. A cura dell’Associazione Mandolinistica
Romana.

MUSEO NAZIONALE ROMANO
IN PALAZZO MASSIMO
Largo di Villa Peretti (Stazione Termini)
Orario 20.00 – 00.00 (ultimo ingresso ore 23.00)
Ore 21.15 e 22.45 SPETTACOLI
Ore 20.30 e 22.00 VISITE GUIDATE
IL MITO DELLA FONDAZIONE E L’EPICA VIRGILIANA
Visite guidate tematiche e spettacoli di Massimo Venturiello che leggerà alcuni tra i versi più suggestivi tratti dall’Eneide di Virgilio
accompagnato dalla musica di un violoncello. A cura di Coopculture.

 
MUSEO NAZIONALE ROMANO
ALLE TERME DI DIOCLEZIANO
Via Enrico de Nicola, 78 (Stazione Termini)
Orario 20.00 – 00.00 (ultimo ingresso ore 23.00)
Ore 21.15 e 22.45 SPETTACOLI
Ore 20.30 e 22.00 VISITE GUIDATE
I PIACERI DI ROMA: PANEM ET CIRCENSES
Visite guidate e piece teatrali con Tosca, Camillo Grassi, Franco Silvestri, con accompagnamento musicale di Alessandro Greggia, interpreteranno alcuni famosi brani della letteratura latina, versi satirici e pagine in prosa. A cura di Coop Culture.

MUSEO DEGLI STRUMENTI MUSICALI
Piazza di Santa Croce in Gerusalemme (Centro Storico)
Orario 20.00 – 00.00 (ultimo ingresso ore 23.00)

CASA DELL’ARCHITETTURA
Piazza Manfredo Fanti, 47 (Stazione Termini)
Ore 21.30 e 23.00
TRANSEUROPAE CONCERT
Un concerto di immagini e suoni dall’elettronica metropolitana all’etnojazz al racconto solitario, allo spoken-word, agli strumenti tradizionali come
il douduk, la gaida. Luigi Cinque e Patrizio Fariselli. Associazione MRF 5.
Dalle ore 20.00 – 20.30 – 21.00 – 22.30
LUX AURUMQUE – LUCE E ORO
Il coro composto da 40 elementi eseguirà brani di E. Whitacre, J. Busto, Z. Randall Stroope. Direttore artistico M° Mauro Marchetti. A cura dell’Associazione Musicale Coro Città di Roma.

Il testo ufficiale della manifestazione

La Brochure con il programma completo

button

 

Venerdì 16 maggio “Il Mondo di Piero” al Piccolo Apollo

liveat

presenta

venerdì 16 maggio – ore 20.30
(alle 20.30 ci sarà un aperitivo e alle 21.00 circa si inizia)

Piccolo Apollo – Centro Aggregativo Apollo 11
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio 80/b
(angolo via Conte Verde) – Roma

IL MONDO DI PIERO

incontro/spettacolo con Piero Nissim

presentazione del libro di giochi di parole

“100 SCAMBI DI COPPIA”
mo_pie

di Piero Nissim (ha collaborato Valerio Cugia), Felici Editore
prefazione di Davide Guadagni, postfazione di Gianni Mura
disegno di Copertina di Sergio Staino

ne parleranno con l’autore

Timisoara Pinto e Steve Della Casa

 

Al contrario di quanto si potrebbe pensare dal titolo, 100 scambi di coppia non è un libro a sfondo erotico, bensì una raccolta di giochi di parole o, come suole definirla l’autore, “una danza di parole”, in cui le uniche coppie presenti sono quelle di lettere che Piero Nissim scambia a proprio gusto e piacimento.

Nissim prende in esame 100 frasi note, tratte dal mondo della letteratura, delle fiabe, del cinema, dei proverbi e della musica, e cambia, all’interno di esse, una lettera, a volte due per necessità, stravolgendone completamente il significato in chiave ironica. Accompagnate sempre da brevi didascalie di collegamento che spieghino il senso della trasformazione, le cento frasi scelte da Nissim mutano di significato, si trasformano e si trasfigurano. Avviene così, per esempio, che il titolo di un grande film del passato come quello di Francesco Rosi, Le mani sulla città, diventi “Letami sulla città”, in riferimento allo smaltimento dei rifiuti, mentre il titolo di un famoso romanzo di Italo Calvino, cambia in “Se una notte d’inferno un viaggiatore”, in riferimento allo stato di caos dei trasporti italiani, fino ad arrivare all’emblema del libro, la celebre frase “Morire per un’idea” che da Nissim viene ahinoi storpiata in “Morire per un’Ikea”, ovvero, purtroppo, secondo l’autore, il sogno di molti italiani al giorno d’oggi.

a seguire

proiezione del documentario

GIORGIO NISSIM. UN EROE SEMPLICE

di Vera Paggi

e

PIERONISSIM

Canti yiddish, canti di Memoria, poesie della Legalità


Ingresso riservato ai soci
(Tessera associativa mensile: 7,00€. Permette di partecipare a tutti gli eventi del mese)


 

segreteria@apolloundici.it – cell. 345 7330465
Uff Stampa Apollo 11: g.ghigi@apolloundici.it – 348 9240778

seguiteci su Facebook e su Twitter
 

 

 

Giovedì 15 maggio “Bateau Ivre” al Piccolo Apollo

ra_vero

 

presenta

giovedì 15 maggio ore 20.30
ore 20.30 rinfresco / ore 21.00 inizio proiezione

Piccolo Apollo – Centro Aggregativo Apollo 11
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio 80/b
(angolo via Conte Verde) – Roma

BATEAU IVRE

un film di
Chafik Allal Claudio Capanna

bateau
2012, Belgio (Itlia, Algeria), 64′

al termine della proiezione seguirà l’incontro con
il regista Claudio Capanna e con lo scrittoreAmara Lakhous

 

 

Un professore porta la propria classe in gita su un battello lungo il canale Bruxelles-Charleroi, in Belgio. Gli allievi sono per la maggior parte immigrati di origine africana. Alla classe era stato assegnato il compito di leggere il romanzo “Cuore di tenebra” di Joseph Conrad per poi discuterne quel giorno insieme. L’insegnante tenta di raccogliere impressioni e commenti tra i suoi studenti, anche attraverso delle provocazioni piuttosto esplicite. Sceglie di concentrarsi, in particolar modo, sul tema del colonialismo e sulle sue implicazioni nel rapporto tra la popolazione africana e quella europea. Le reazioni che otterrà saranno totalmente inaspettate e condurranno a momenti di conflittualità e tensione.

 

Regia: Chafik Allal e Claudio Capanna – Montaggio: Laurence Vaes – Con: Jean-Michel Vovk – Voce off: Emilie Marechel – Fotografia: Valentina Summa – Suono in presa diretta: Jean-Luc Fichefet – Scenografia: Laurence Halloy – Musiche: Bernard Leroy e Stephane Gregoire – Prodotto da: Chafik Allal, Claudio Capanna e Pacha Films, con il sostegno di Collectif Paulo Freire e Atelier Alfred.


Biografie degli ospiti
Press Book

 

 

Ingresso riservato ai soci
(tessera mensile 7,00 € – sottoscrizione libera per ogni evento)

venerdì 16 maggio – ore 20.30
Reading-video-concertodi Piero Nissim

giovedì 29 maggio – ore 20.30
LA FAUTE A’ MON PERE diChloe Barreau



Uff Stampa Apollo 11g.ghigi@apolloundici.it – 345 7330465

seguiteci su Facebook e su Twitter