Archivi tag: Mostra

Alcune delle opere esposte alla mostra “AcquAria” all’Acquario Romano

Alcune delle opere in esposizione fino al 12 settembre alla Mostra Acquaria presso l’Acquario Romano.

Orario dalle ore 10:00 alle ore 19:00 da lunedì al venerdì

4 agosto – 12 settembre 2022 “Coesione: Acqua e vita” Mostra d’arte contemporanea all’Acquario Romano

Dal 4 agosto al 12 settembre 2022

dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 18:00

ACQUARIO ROMANO

Coesione:Acqua e vita

Mostra d’arte contemporanea

Una mostra collettiva a cura di Oriana Impei, Francesco Gallo Mazzeo e ASIART, dedicata al tema dell’acqua come fonte di vita e all’importanza della distribuzione globale delle risorse idriche. Una collaborazione tra artisti italiani e studenti di Pechino, che ha coinvolto l’associazione ASEM ITALIA OdV, impegnata nel progetto “Acqua sicura per salvare vite”

Il comunicato stampa

15 aprile – 29 maggio 2022 “Riscatti di città. Transizioni urbane a Roma” al Palazzo Merulana

Da venerdì 15 aprile a domenica 29 maggio 2022

PALAZZO MERULANA

Riscatti di città. Transizioni urbane a Roma

Palazzo Merulana, in sinergia con CoopCulture e Fondazione Elena e Claudio Cerasi, è lieto di annunciare la seconda edizione di Riscatti di città – Transizioni urbane a Roma, a cura di Nicola Brucoli, Carlo Settimio Battisti e Andrea Fulgenzi, capofila del progetto insieme a tutto lo staff di Twm Factory.

Questo secondo appuntamento vuole proseguire il lavoro già tracciato nel 2020.

Maggiori informazioni

Il servizio di presentazione della mostra con l’intervista alla direttrice generale di Coopculture Letizia Casuccio è tratto dall’edizione di Buongiorno Regione del 14 aprile 2022

12/11 – 23/12 2021 “Claudia Peill EN124-D400” mostra d’arte presso Hyunnart Studio

12 novembre – 23 dicembre 2021

Hyunnart Studio

Claudia Peill
EN124-D400

A cura di Mario de Candia

Claudia Peill tiene una sua personale per la seconda volta a HyunnArt Studio a cura di Mario de Candia dopo la precedente esposizione avvenuta nel 2009.

Quaranta sono opere su carta costituite da collage e tecnica ad olio, frammenti fotografici di vita che Claudia Peill cattura dal reale e completa con un elemento pittorico come cifra della sua ricerca in cui finalizza dittici e polittici.

Al fine di raggiungere il significante, alla fase iconica, l’artista aggiunge costantemente una parte monocroma e silenziosa, densa dell’essenza dell’opera.

In questo caso durante il lockdown, considerata l’impossibilità di uscire, nelle 25 opere su carta esposte, dal titolo Quaranta come la quarantena, l’artista ha fatto sì che le immagini catturate fossero frammenti di vita, realmente strappati dai quotidiani, dai rotocalchi, dai settimanali… come strappi di vissuto presi dalla cronaca alla moda e quindi fisicamente rielaborati e interpretati in un nuovo contesto.

EN 124- D400 è invece un’opera su tela, sempre recente ma completamente diversa, l’opera per così dire di cambiamento e di sorpresa che forse giunge proprio per rompere un’attesa.

Questa rientra nel ciclo dell’artista degli ultimi anni dove il soggetto ripreso dalla quotidianità appartiene alla massima categoria dell’ordinario, ghise, griglie e tombini metallici.

Elementi di uso comune e volgarmente calpestati raggiungono invece, attraverso un processo alchemico, una trasformazione e assumono una presenza, non più fisica, che supera spazio e tempo e che si colloca in una dimensione immaginaria e poetica che solo l’arte può realizzare.

Come scrive Mario de Candia in catalogo:

«La salvezza, per l’arte e per la critica, risiede in una questione di metodo: tornare su se stessi e risalire dalla “conoscenza” al carattere, si potrebbe dire filosofico, secondo la sua spontaneità (…) e non starsene al sicuro, rinchiusi come in un munito castello…

È vero che l’esilità di un’opera d’arte è inversamente proporzionale al peso che può sostenere?

Che le immagini che prendono di petto la morte o l’essere possono essere diafane, o addirittura spettrali? Questi temi hanno la struttura di un capello, appartengono al mondo del piccolo. Bisogna prenderli in mano e avvicinarli all’occhio perché li veda ed all’orecchio perché li senta: nella eco di passi lontani può risuonare l’intero universo.

Arte non come ciò che appartiene semplicemente alla vita… ma arte come ciò che appartiene ad un’altra sfera (forse quella dell’epos) e come tale verrà raccontata fin quando ci sarà memoria: l’arte va al di là della vita, anche se non si sa dove.
Nell’arte entra tutto ciò che esiste, ma privo di esistenza: la vita in essa è altra da quella che passa per tale. Infelicità, dolore, tragedia, consueti nell’arte, non sono quelli che la realtà dispensa, ma l’arte li fa apparire perfino desiderabili.(Arte) che supera spazio e tempo e che si colloca in una dimensione immaginaria e poetica che solo l’arte può realizzare

  •  

Opere esposte

Quaranta: 25 opere su carta: cm 50×70, collage e olio, 2020
EN124- D400: opera su tela: cm 180×200, acrilico su tela e base fotografica, 2021
EN124- Black: opera su tela: cm 40×80, acrilico e fotografia su tela, 2021
Senza titolo: opera su carta: cm 40×30, fotografia e tecnica mista, 2016

Claudia Peill ha esposto presso gallerie private, Musei ed Istituzioni pubbliche in Italia e all’estero.

Tra esse: Museo Pecci, Prato 2000; Künstlerhaus, Vienna 2001; Italian Cultural Institute of London, 2003; Galleria Martano, Torino 2004; Galleria Pack, Milano 2004; Künsthalle, Düsseldorf 2005; Galleria Anna D’Ascanio Roma, 2006; Galleria Mara Coccia, Roma 2012; Museo Hendrik Christian Andersen, Roma 2014; La Galleria Nazionale Roma 2015; Galleria Anna Marra, Roma 2017; Gallen-Kallela Museum, Helsinki 2018-2019.

Ha realizzato diverse opere pubbliche permanenti.

È presente in numerose collezioni private e pubbliche, come Museo Pecci, Prato; Kunststiftung NRW, Düsseldorf; La Galleria Nazionale, Roma; Museo Casa di Goethe, Roma; Università Tor Vergata, Roma.
Tra le pubblicazioni si segnala la sua più recente monografia a cura di Mario de Candia Claudia Peill. Testi di Mario de Candia, Franco Fanelli, Mario Fortunato, Gangemi Editore, 2017
E la recente esposizione virtuale online: siikasaari-isle-koivistopeill
Vive e lavora a Roma. Docente presso l’Accademia di Belle Arti.
Le sue opere sono visibili sul sito www.claudiapeill.com

Nella visita alla mostra verranno rispettate le normative di sicurezza anti covid.

  • HyunnArt Studio
    viale Manzoni 85/87 00185 Roma
  • 12/11/2021 – 23/12/2021
    dal martedì al venerdì 16.00/18.30
  • per appuntamento 3355477120
    pdicapua57@gmail.com

25 – 30 ottobre 2021 “Mostra manufatti musivi” presso la Casa del Municipio Roma 1 Centro

25 – 30 ottobre 2021

Casa del Municipio Roma 1 Centro

Mostra manufatti musivi

Nell’ambito di RAW (Rome Art Week) 2021  presso i locali della Casa del Municipio Roma 1 Centro via Galilei, 53 con orario 10:00 – 18:00  è in atto la mostra dei manufatti musivi della scuola laboratorio del Centro Anziani Esquilino a cura  della Scuola di Mosaico di San Lorenzo. Ingresso libero

9/10 – 28/11 2021 Mostra fotografica “FREElance sulla strada” al Palazzo Merulana

Dal 09/10/2021 al 28/11/2021

PALAZZO MERULANA

Caio Mario Garrubba

FREElance sulla strada

per RomaFotografia 2021 FREEDOM

 

116 scatti, 30 anni di immagini, quattro continenti. Un maestro.
La riscoperta di un gigante del reportage fotografico del XX secolo.
A Palazzo Merulana una mostra spiega perché è giunta l’ora di Caio Mario Garrubba.

Un vero evento espositivo, per riscrivere e rileggere una pagina della storia della Fotografia.
Arriva a Roma a Palazzo Merulana dal 9 ottobre fino al 28 novembre la mostra Caio Mario Garrubba / FREElance sulla strada, ideata e organizzata da Archivio storico Luce / Cinecittà SpA  e che restituisce l’opera di uno dei maestri del reportage fotografico del ‘900.

Maggiori informazioni

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Dal 9 ottobre al 28 novembre 2021
Dal mercoledì alla domenica
Dalle 12 alle 20 (ultimo ingresso alle 19)

Intero € 10,00
Ridotto € 8,00 (Giovani under 26, adulti over 65, insegnanti in attività, possessori di Cartax2, possessori Lazio Youth Card)
Gratuito (bambini e ragazzi under 15, un insegnante ogni 10 studenti, un accompagnatore ogni 10 persone, disabile con accompagnatore, possessori Pass Palazzo Merulana e Pass Palazzo Merulana Young, membri ICOM, guide turistiche con patentino, possessori Freedom Card)

 Il biglietto consente l’accesso alla Collezione Cerasi e alla mostra Caio Mario Garrubba / FREElance sulla strada
online

Prenotazione consigliata
Diritti di prenotazione € 2,00

Prenotazioni su palazzomerulana.it (sezione “Acquista biglietti”) oppure presso la biglietteria di Via Merulana 121 nei giorni e negli orari di apertura.

La Freedom Card Palazzo Merulana (€20,00) consente l’accesso illimitato dal 3 luglio al 28 novembre alla Collezione Cerasi e a tutte le attività espositive del Palazzo, alle mostre di Roma Fotografia 2021, e ai talk organizzati in occasione del festival, con la possibilità di prenotare il proprio posto agli incontri (nei limiti della disponibilità prevista)

La Freedom Card si può acquistare sul sito www.palazzomerulana.it (sezione “Acquista biglietti”) o presso la biglietteria in Via Merulana 121 nei giorni e negli orari di apertura (dal mercoledì alla domenica, dalle 12 alle 20).

 

 ATTENZIONE: L’accesso alle sale espositive e agli eventi culturali è consentito esclusivamente ai soggetti con Green Pass (in formato digitale o cartaceo) che attesti, unitamente ad un documento di identità:

  • di aver fatto almeno un dose di vaccino tra quelli autorizzati
  • oppure di essere risultati negativi a un tampone molecolare o rapido nelle ultime 48 ore
  • oppure di essere guariti da Covid19 nei sei mesi precedenti

La Certificazione verde COVID-19 non è richiesta ai bambini esclusi per età dalla campagna vaccinale (al di sotto dei 12 anni) e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica.
In mancanza di Green Pass e di un documento d’identità, entrambe in corso validità, non sarà possibile accedere al sito e il biglietto acquistato non sarà rimborsato. Per maggiori informazioni 
www.dgc.gov.it

10 – 23 settembre 2021 “INTO THE VOID” mostra collettiva a cura di Alessia Caforio presso Medina Art Gallery

Da Venerdì 10 Settembre a Giovedì 23 Settembre 2021, la nostra Medina Roma Art Gallery presenta INTO THE VOID mostra collettiva a cura di Alessia Caforio, con il Patrocinio del Municipio Roma I Centro di Roma Capitale. Vernissage Venerdì 10 Settembre ore 18.00.

Artisti in esposizioneAntonella Iris De Pascale, Peppe Esposito, Chengjin-Fu, Daichi Imazeki, Mariangela Inglese, Rosalba Mura, Ming-Tang, Antonella Vittorini.

Il vuoto è il tema cardine della mostra con l’indagine artistica contemporanea fra la dottrina orientale del Tao con il vuoto come forza generatrice del pieno e la filosofia aristotelica con secoli di arte caratterizzata dal cosiddetto Horror Vacui… Scopri di più leggendo il testo curatoriale di Alessia Caforio con l’analisi delle opere in mostra… clicca qui !

Contatti Medina Roma Art Gallery:

Lun-Ven h 10-13 & 15-19

info@medinaroma.com

Tel. +39 06 960 30 764

www.medinaroma.com

gallery.medinaroma.com

Via Merulana, 220
Via Angelo Poliziano, 28-32-34-36
Roma

Maggiori informazioni

4 – 15 giugno 2021 “Siamo ancora vivi” mostra d’arte contemporanea al Muef Artgallery


venerdì 4 giugno 2021 ore 18:30

inaugurazione di

“Siamo Ancora Vivi”


mostra collettiva d’arte contemporanea a cura di

Eliza Winkler e Virgilio Patarini.
La mostra proseguirà fino al 15 giugno dal martedì al sabato dalle 17:30 alle 19:30


E’ obbligatoria la mascherina.
Artisti in esposizione:


23ea84fa9e614565a1ff7540d7f908acbSalvatore Alessi, Alberto Besson, Alessandra Cantamessa, Valentina Anna Carrera, Pierluigi Cattaneo, Vito Carta, Fabio Cuman, Fausta Dossi, Rinaldo Degradi, Daniela Doni, Paola Gamba, Luigina Luzii, Fiorella Manzini, Ezio Mazzella, Chiara Mazzotti, Virgilio Patarini, Michel Patrin, Maria Luisa Ritornoo, Alessandra Sanvitoito, Edoardo Stramacchia, Francesco Tadini.

Mostra d’arte on line “Altro Tempo – Michele De Luca” Apocryphal Gallery

Questo slideshow richiede JavaScript.

28 aprile – 8 maggio 2020

EVENTO ONLINE

Apocryphal Gallery

Solo su Instagram @apocryphalgallery

ALTRO TEMPO

Michele De Luca

Inaugurazione martedì 28 aprile 2020 ore 19:00

Da un’idea di Mario Nalli

Con la collaborazione di Mirella Rodriguez

Testo critico di Luca Pietro Nicoletti

 

COMUNICATO STAMPA

La terza mostra alla Apocryphal Gallery è quella di Michele De Luca, Altro tempo.

Testo critico di Luca Pietro Nicoletti.

Sono esposte opere dagli anni Novanta ad oggi: oli su tela, tavola, metallo e tecniche miste.

Inaugurazione martedì 28 aprile 2020, ore 19.

Visibile fino all’8 maggio solo su Instagram @apocryphalgallery

I lavori di Michele De Luca sono giocati sulle trasparenze e vibrazioni del colore che lambisce i diversi materiali del supporto, a volte contrapposti come legno e alluminio, e sulle gestuali sbavature che la luce attraversa fendendo l’immagine. La luce è rappresentata come veicolo di comunicazione, è l’artefice che diventa nell’opera componente linguistica.

Come scrive Luca Pietro Nicoletti “Michele De Luca lavora proprio su questa scommessa: tradurre in pittura, quindi attraverso la concretezza materiale di un medium, qualcosa di pienamente impalpabile… La vibrazione cromatica che ne scaturisce, con la leggerezza del colore diluitissimo ma con l’evidenza del segno, provoca dunque uno sfondato in profondità: la luce, come un neon, è un fascio di energia lanciato in un’oscurità siderale”.

L’energia anima queste composizioni astratte, dove non esistono figure volumetriche, ma la loro proiezione luminosa.

De Luca “pittore di luce” porta nei suoi quadri strutture evanescenti che possiedono una forza in relazione alla forma, al colore, alla luce e fissano un ordine definitivo, nel quale tutte le componenti si contengono vicendevolmente, in modo che nessuna prevalga sull’altra.

Sono forme autonome, su uno sfondo vuoto, in modo tale che esse non si adattano ad alcun schema ma vengono tenute in equilibrio tra gli elementi primari che la compongono: colore e luce.

Michele De Luca è nato in Liguria e lavora a Roma; sue opere fanno parte di collezioni pubbliche e private.

 

#laCulturainCasa . “Canova. Eterna Bellezza”

Oggi non si tratta di un Tour virtuale ma di un semplice filmato (comunque ben fatto e molto interessante) creato dai Musei Capitolini sulla mostra allestita a Palazzo Braschi dal 9/10/2019 al 15/03/2020 con oltre 170  opere di Antonio Canova provenienti da tutto il mondo dal titolo “Eterna bellezza” per testimoniare il legame tra la città di Roma e il grande artista

Buona Visione

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

Esquilino's Weblog

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

Letture che passione!

Il mio mondo sono i libri!

Storie & Archeostorie

Notiziario di storia, arte e archeologia (©2010-)

Gazzetta di Roma

il quotidiano on line di Roma e provincia

Coolture, Associazione culturale

Visite guidate ed aperture speciali a Roma

FraChiEsisteEChiEsiste

«Certa gente è fatta così, deve spremere ogni opera d’arte fino all’ultima goccia e gridarlo ai quattro venti» (E. Jelinek, "La pianista")

romarteblog

FATTI NON FOSTE A VIVER COME BRUTI, MA PER SEGUIR VIRTUTE E CANOSCENZA

Arte e immagine

Art'immagine. Arte è immagine! Arte è immagine? Immagine è arte? Immagin'arte, Immaginare è un'arte.

Roma Singularis

All roads lead to Rome - Alle wegen leiden naar Rome

ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA 2020-22

ROME - THE IMPERIAL FORA: SCHOLARLY RESEARCH & RELATED STUDIES.

RESS Roma

Rete Economia Sociale e Solidale

Del cielo stellato

Il blog di EdiLet - Edilazio Letteraria

Simone Modica

Photography, Travel, Viaggi, Fotografia, Trekking, Rurex, Borghi, Città, Urbex

ROMANISTA PER SEMPRE

La voce ai tifosi...

piazzavittorioaps

La tua Associazione di Promozione Sociale sul territorio

Aleteia.org - Italiano

Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità

Et in Arcadia Ego

Sito informativo su Storia, Archeologia, Mitologia e Cultura antica.

www.retecivicaromana.it

Un gruppo aperto per la città del domani

Esquilino's Weblog

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

Letture che passione!

Il mio mondo sono i libri!

Storie & Archeostorie

Notiziario di storia, arte e archeologia (©2010-)

Gazzetta di Roma

il quotidiano on line di Roma e provincia

Coolture, Associazione culturale

Visite guidate ed aperture speciali a Roma

FraChiEsisteEChiEsiste

«Certa gente è fatta così, deve spremere ogni opera d’arte fino all’ultima goccia e gridarlo ai quattro venti» (E. Jelinek, "La pianista")

romarteblog

FATTI NON FOSTE A VIVER COME BRUTI, MA PER SEGUIR VIRTUTE E CANOSCENZA

Arte e immagine

Art'immagine. Arte è immagine! Arte è immagine? Immagine è arte? Immagin'arte, Immaginare è un'arte.

Roma Singularis

All roads lead to Rome - Alle wegen leiden naar Rome

ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA 2020-22

ROME - THE IMPERIAL FORA: SCHOLARLY RESEARCH & RELATED STUDIES.

RESS Roma

Rete Economia Sociale e Solidale

Del cielo stellato

Il blog di EdiLet - Edilazio Letteraria

Simone Modica

Photography, Travel, Viaggi, Fotografia, Trekking, Rurex, Borghi, Città, Urbex

ROMANISTA PER SEMPRE

La voce ai tifosi...

piazzavittorioaps

La tua Associazione di Promozione Sociale sul territorio

Aleteia.org - Italiano

Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità

Et in Arcadia Ego

Sito informativo su Storia, Archeologia, Mitologia e Cultura antica.

www.retecivicaromana.it

Un gruppo aperto per la città del domani

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: