4 settembre 2021 “Il profumo del mosto selvatico” a Notti di Cinema a Piazza Vittorio


Genere: Dramma, Romance

Regia: Alfonso Aráu

Con: Keanu Reeves, Aitana Sánchez Gijón, Anthony Quinn, Angélica Aragón, Evangelina Elizondo, Debra Messing, Giancarlo Giannini, Freddy Rodríguez, Don Amendolia, Gregory Paul Martin, Mary Pat Gleason, John Dennis Johnston, Ivory Ocean, Macon Mc Calman, Jana Rains Austinson, Julie Guevara, Dana Walsh

Durata: 103

Lingua: Italiano

Trama: Il profumo del mosto selvatico, è un film del 1995 diretto da Alfonso Arau. Il film racconta la storia di un giovane e affascinante ragazzo, Paul Sutton (keanu Reeves), che al rientro dalla guerra invece di ricevere un’accoglienza amorevole e gratificante da parte della sua amata Betty, si scontra con un suo atteggiamento gelido e distaccato. Betty sembra non aver minimamente sentito la mancanza del marito nei cinque anni di lontananza: non è al molo ad attenderlo e non ha letto tutte le lettere scritte per lei durante i disperati anni della guerra. Presa coscienza di questa inaspettata e deludente realtà riguardo al suo matrimonio, Paul, che ha ancora in testa gli orrori della guerra, decide di riprendere la sua vita di un tempo, viaggiando di città in città come rappresentante di cioccolatini. Durante uno dei suoi viaggi di lavoro conosce la bellissima Victoria Aragon (aitana Sanchez-gijon), giovane di origine messicana figlia di un ricco viticoltore della Napa Valley, che sta vivendo un momento molto difficile della sua vita. Victoria è stata abbandonata dal professore universitario con cui aveva una relazione dopo essere rimasta incinta e non sa come comportarsi per non disonorare la sua famiglia. In particolare, la bella Victoria è terrorizzata dalla reazione che potrebbe avere l’austero padre Alberto (giancarlo Giannini). L’incontro con il mite e gentile Paul è provvidenziale per lei. Victoria chiede all’uomo di fingere di essere il suo compagno, solo per il tempo necessario a capire come annunciare alla famiglia il suo stato interessante. Dopo un primo momento di esitazione, Paul decide di aiutare la ragazza: avrebbe finto di essere suo marito solo per qualche giorno, per poi abbandonarla con una lettera d’addio. Dopo lo scontro iniziale con il padre di Victoria, uomo all’antica molto autoritario e gelosissimo della figlia, indispettito dal fatto che i due non avessero rispettato le regole e la tradizione, Paul si trova improvvisamente circondato dalla solidarietà della famiglia Aragon. La coinvolgente simpatia della madre Maria José, del fratello minore Pedro e soprattutto del nonno, Don Pedro (anthony Quinn), conquista profondamente Paul, che non ha conosciuto il calore e l’amore della famiglia essendo rimasto orfano da piccolo, tanto da indurlo a rimandare la sua partenza e a partecipare con passione alla loro vita di viticoltori. La permanenza prolungata nella casa, alimenterà la forte attrazione nata tra Paul e Victoria ma porterà alla luce anche il loro segreto, con inevitabili e imprevedibili conseguenze…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.