25 gennaio 2018 “Power Shakers – Blues delle Origini” al Gatsby Cafè

25 gennaio 2018 ore 21,00

Gatsby Cafè

Power Shakers – Blues delle Origini

The Power Shakers nascono da un idea di Marco Di Folco, leader, cantante e chitarrista della band, ma soprattutto amante del Blues. Inspirato dai Maestri come Muddy, The Wolf, Little Walter, Jimmy Reed, Sonny Boy e altri…
Il blues delle origini, quello suonato a Chicago negli anni 50′, quando più importante era il ritmo e il suono, quando attraverso questi elementi si creava un’atmosfera unica, una tensione musicale magica, tipica del Blues. The Power Shakers vengono fondati all’inizio del 2014 e durante il primo anno si sono affermati rapidamente nel giro Blues della Capitale.

Annunci

Apollo 11 il programma fino al 31 gennaio 2018

PROGRAMMA FINO AL 31 GENNAIO:
Giovedì 25 gennaio

  • ore 16.30 POESIA SENZA FINE di Alejandro Jodorowsky (128 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 19.00 LA TESTIMONIANZA di Amichai Greenberg (91 min). Versione originale – Sott. ITA.  
  • ore 21.00 SCAMPIA FELIX di Francesco Di Martino (75 min). Alla presenza dell’autore.

Venerdì 26 gennaio

  • ore 15.30 LA TESTIMONIANZA di Amichai Greenberg (91 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 17.30 POESIA SENZA FINE di Alejandro Jodorowsky (128 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 20.30 L’ORDINE DELLE COSE di Andrea Segre (112 min). Alla presenza dell’autore.

Sabato 27 gennaio

  • ore 16.00 POESIA SENZA FINE di Alejandro Jodorowsky (128 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 18.30 LA TESTIMONIANZA di Amichai Greenberg (91 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 21.00 PIAZZA VITTORIO di Abel Ferrara (85 min). Alla presenza dell’autore.

Domenica 28 gennaio

  • ore 16.30 PIAZZA VITTORIO di Abel Ferrara (85 min).
  • ore 18.00  LA TESTIMONIANZA di Amichai Greenberg (91 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 20.30 POESIA SENZA FINE di Alejandro Jodorowsky (128 min). Versione originale – Sott. ITA.

Lunedì 29 gennaio

  • ore 18.00 POESIA SENZA FINE di Alejandro Jodorowsky (128 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 21.00 GIRLS FROM EARTH di Eterio Ortega (88 min). Versione originale – Sott. ITA.

Martedì 30 gennaio

  • ore 19.00 LA TESTIMONIANZA di Amichai Greenberg (91 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 21.00 POESIA SENZA FINE di Alejandro Jodorowsky (128 min). Versione originale – Sott. ITA.

Mercoledì 31 gennaio

  • ore 18.00 POESIA SENZA FINE di Alejandro Jodorowsky (128 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 21.00 PAGINE NASCOSTE di Sabrina Varani (67 min). Alla presenza dell’autrice e Francesca Melandri


25 gennaio 2018 “Scampia Felix” e “La Testimonianza” all’Apollo 11


presenta

c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

giovedì 25 gennaio 21.00

SCAMPIA FELIX

un film di
Francesco Di Martino


Italia, 2017, 71 min.

nell’ambito di Racconti dal Vero
con il sostegno di SIAE – dalla parte di chi crea

in anteprima romana

Introduce
il documentarista
CHRISTIAN CARMOSINO

che al termine della proiezione
ne discute con il regista del film
FRANCESCO DI MARTINO

EMMA FERULANO
(associazione Chi rom e…chi no e
CHIKÙ gastronomia cultura tempo libero)

Scampia, periferia nord di Napoli.
Nel 1983, in un quartiere che nasce e si accresce, Felice Pignataro, Mirella La Magna e Franco Vicario, fondatori del GRIDAS, lanciano un carnevale di quartiere quale momento di aggregazione e riflessione collettive su temi di attualità dalle molteplici finalità, mirando a un percorso che duri nel tempo. Nel 2015 il “Corteo di Carnevale di Scampia” è un appuntamento tradizionale in un quartiere ormai esploso in tutte le sue complessità e contraddizioni di luogo periferico di una grande città. Da oltre trent’anni la domenica di carnevale il corteo invade il quartiere di suoni, colori, denunce e proposte coinvolgendo le sempre più numerose realtà attive sul territorio, ma anche gruppi accorsi da “altrove”, attirati da un passaparola che si fa propaggine naturale di una vitalità che esplode nel giorno del carnevale contagiando positivamente chi ne viene in contatto.

Regia, fotografia, suono e montaggio: Francesco Di Martino – Immagini: Francesco Di Martino, Silvia Bellotti, Rosario D’Angelo, Claudia Brignone – Interpreti: Gennaro Muto e la partecipazione di ARCI Scampia, Centro Hurtado, Centro Territoriale Mammut, Chi rom e…chi no, Circolo Legambiente “La Gru”, Comitato Vele, Ass. Dream Team – Donne in rete, Officina delle Culture “Gelsomina Verde”, Ass. (R)esistenza Anticamorra, VodiSca, Volontari per Napoli ripuliAmo Napoli e del Giardino Liberato di Materdei – Color Correction: Corrado Iuvara – Musiche: ‘o Rom (feat Daniele Sanzone e Pino Ciccarelli), Sebastiano Bell’Arte, Corrado Confalonieri, Cornelia Muller, BandaBaleno – Murga di Napoli e la parodia “‘a Piazza” di Gianni Tarricone (arrangiamenti di Claudio Romano) – Produzione: GRIDAS, FrameOff, SMK Videofactory – Distribuzione: Openddb


da giovedì 25 gennaio

LA TESTIMONIANZA

un film di
Amichai Greenberg

Israele, Austria 2017 – 91 min.

in prima visione e
in esclusiva per la Città di ROMA

in occasione della

GIORNATA
della
MEMORIA

Yoel, un ricercatore che studia la Shoah, è nel mezzo di una battaglia legale, ampiamente ripresa dai media, contro interessi potenti in Austria. La questione riguarda un brutale massacro di ebrei che ebbe luogo verso la fine della Seconda guerra mondiale nel villaggio di Lendsdorf.
Un’influente famiglia di industriali, sulle cui terre avvenne la strage, sta progettando di costruire un complesso immobiliare proprio in quel luogo. Yoel sospetta che il loro scopo sia quello di insabbiare il caso per sempre, ma ha difficoltà a trovare le prove definitive per fermare il progetto. Mentre svolge le sue ricerche sull’incidente, Yoel esamina testimonianze secretate di sopravvissuti allla Shoah e, scioccato e sorpreso, ritrova una testimonianza resa dalla madre, di cui non sospettava l’esistenza. In essa, la donna confessa un fondamentale segreto del proprio passato. Yoel, che sta svolgendo una doppia ricerca, personale e scientifica, è intrappolato tra muri di silenzio. Da storico incrollabilmente dedito alla verità, decide di continuare le ricerche anche a costo di rovinare la propria vita personale e professionale.

 

Regia: Amichai Greenberg – Cast: Ori Pfeffer, Rivka Gur, Hagit Dasberg Shamul, Ori Yaniv, Orna Rothberg, Daniel Adari – Sceneggiatura: Amichai Greenberg – Fotografia: Moshe Mishali – Montaggio: Gilad Inbar – Distribuzione: Lab 80

 

 

25 gennaio 2018 Incontro di lettura condivisa – Aperilibro “Il giardino perduto” presso la Libreria Nelson Mandela

25 gennaio 2018

Libreria Nelson Mandela

Via La Spezia, 21  ore 16,30 – 19,00

 

Incontro di lettura condivisa a cura dell’Associazione di volontariato PaRoLiNcOnTrO

 

Aperilibro 

Il giardino perduto

di Elisabeth von Arnim

(Skira 2016)

La partecipazione è aperta a tutti

 

25- 28 gennaio 2018 RomaFashionWeek “Alt(R)aRoma” allo Studio Medina

25 – 28 gennaio 2018

Alt(R)aRoma

Studio Medina

Opening seconda edizione: 25 gennaio 2018 ore 18

Durante la settimana della moda romana, la Roma Fashion Week organizzata da “AltaRoma”, Medina organizza presso i propri spazi un evento autonomo ed indipendente: Alt(R)aRoma 2018, un polo fashion “fuori salone” dal 25 al 28 Gennaio 2018. Nel cuore pulsante ed in fermento di Roma: Rione Monti / Colle Oppio / Esquilino.

Il calendario ufficiale completo della manifestazione

 

Studio Medina Roma

Via Angelo Poliziano, 32/34/36

info@medinaroma.com

www.medinaroma.com

Tel. 0696030764