Le trasformazioni nel rione Esquilino dal 1970 al 2000


Chi vive all’Esquilino da tanto tempo, non può non aver notato le enormi trasformazioni sociali, economiche  e demografiche avvenute nel rione negli ultimi trenta – quaranta anni.

Pubblichiamo questo interessante contributo, tratto dall’archivio dell’Università Roma 2, del professor Pierpaolo Mudu (ora collaboratore all’Urban Studies and Interdisciplinary Arts & Sciences faculties at the University of Washington Tacoma) che analizza l’evoluzione del rione Esquilino avvenuta negli anni dal 1970 al 2000. Un valido ausilio per comprendere le dinamiche sociali ed economiche che hanno portato all’attuale situazione e un punto di partenza per tutti coloro che intendono agire per risanare quegli aspetti problematici che da anni non vengono affrontati con la dovuta chiarezza e professionalità. Dall’attenta lettura di queste pagine si evince come già molti anni addietro fossero presenti problemi che tutt’ora affliggono il nostro rione (dall’abusivismo commerciale alla scarso controllo delle autorità, dalla scarsa attenzione e gestione del fenomeno dell’immigrazione alla assoluta assenza di pianificazioni commerciali), problemi che purtroppo non solo non sono mai stati risolti, ma non sono mai stati affrontati seriamente.

Ecco anche una intervista realizzata nei giardini di Piazza Vittorio al professor Mudu in lingua inglese

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.