Domenica 12 gennaio “Intervista a mia madre” al Piccolo Apollo


ra_vero e medoc

presentano

domenica 12 gennaio – ore 18.30*

INTERVISTA A MIA MADRE

un documentario di
Agostino Ferrente e Giovanni Piperno

int_ma
Italia, 2000, 52′



al termine della proiezione seguirà l’inconto con Giovanni Piperno

Estate 1999, manca poco al Duemila… Quattro vite che si intrecciano nella Napoli della ricostruzione, proletaria e sotto-borghese, dove le attese per il futuro sono scarse, se non inesistenti. Adele, quattordici anni, è stata bocciata quattro volte in prima media – ogni anno a Napoli abbandonano la scuola dell’obbligo circa tre mila bambini -. Silvana, quattordici anni, abita a Ponticelli con il padre, che in passato è stato in carcere, ma ora è un onesto muratore separato che fa da mamma a quattro figli. Fabio, dodici anni, vive al Rione Sanità, davanti alla casa di Totò, dal quale ha ereditato una verve che forse lo terrà lontano dai condizionamenti del branco. Un mondo senza progetti vissuto sognando il mondo inventato, raccontato dalla televisione, dove i maschi da grandi vogliono fare i calciatori, le femmine le modelle.
Ma almeno per questa volta, il punto di vista si ribalta e le telecamere le usano loro, in maniera spregiudicata e disarmante.
Intanto Enzo, tredici anni, fa la posteggia, cioè, accompagnato dal padre con la chitarra, canta canzoni classiche napoletane tra i tavoli dei ristoranti frequentati dai turisti.

Scritto e diretto da: Agostino Ferrente, Giovanni Piperno – Fotografia: Giovanni Piperno – Montaggio: Paolo Petrucci – Suono: Maximilien Gobiet, Antonio Ricossa – Musica: Alessandro Murzi – Produzione: Teatri Uniti, Pirata M.C – Coproduzione: Raitre

Agostino Ferrente e Giovanni Piperno sono finalisti per i Doc/it Professional Award con il film Le cose belle.

*alle 18.30 ci sarà un aperitivo e alle 19.00 circa inizierà la proiezione


Ingresso riservato ai soci
(tessera mensile 5,00 € – sottoscrizione libera per ogni evento)


Uff Stampa Apollo 11g.ghigi@apolloundici.it – 348 9240778

seguiteci su Facebook e su Twitter

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.