Archivi tag: Semafori

Chi la dura la vince…

20170112_083214Forse saremo stati noiosi, forse non importava a molte persone che il semaforo all’incrocio tra via Principe Umberto e via Bixio funzionassse male,  però alla fine, dopo post  (vedi) e diverse segnalazioni siamo riusciti a far sì che finalmente le  luci  si accendessero correttamente sia per i pedoni che per gli automobilisti. Vediamo adesso quanto durerà questa riparazione. La speranza è che non ci sia più bisogno di rimetterci le mani.

Annunci

Il semaforo all’Esquilino che non ne vuol sapere di funzionare bene

Ormai sono anni che il semaforo all’incrocio tra via Principe Umberto e via Bixio funziona male. La segnalazione per i pedoni dalla parte verso la ex Zecca di Stato risulta  sempre bloccata sul rosso inducendo chi non conosce questo semaforo a dubbi e incertezze che spesso scaturiscono  in attraversamenti nei tempi errati e quindi rischiosi e pericolosi.

Questa presentazione richiede JavaScript.

La coppia di turisti ritratta nelle foto ha aspettato ben tre scatti semaforici prima di avventurarsi nell’attraversamento. E così fanno tutti coloro che hanno bisogno di attraversare via Principe Umberto presso quell’incrocio e non ne conoscono la dinamica. In tutto questo lasso di tempo ci sono state decine di segnalazioni ai Vigili Urbani e al Comune e, a onor del vero, ci sono stati decine di interventi degli addetti ai semafori, ma non è mai stato risolto il problema. Pensavamo che gli ultimi lavori effettuati (sostituzione prima di un semaforo e poi della centralina come si vede dalle foto)

Questa presentazione richiede JavaScript.

fossero finalmente risolutivi, purtroppo siamo da capo a dodici e il semaforo funziona sempre male. Possibile che nel 2017 in piena era digitale non si riesca a far funzionare bene un sempilice semaforo?

Altro semaforo girato

20140727_101635Altro semaforo, all’incrocio tra viale Manzoni e via Principe Eugenio, questa volta solo girato e non distrutto. La parte destra (quella del rosso) dovrebbe essere rivolta verso chi viene da destra infatti il verde è un semaforo solo dedicato ai pedoni che attraversano viale Manzoni e il rosso alle autovetture che provengono da via di Porta Maggiore. E’ inutile dire che è uno scherzo oltretutto molto pericoloso perchè induce i pedoni ad attraversare anche quando non dovrebbero. Da sottolineare che è la quarta volta in  pochi mesi che succede in quell’incrocio.

Una nuova moda all’Esquilino

Non bastasse la mondezza fuori dai cassonetti, il commercio ambulante abusivo e i graffitari che hanno insozzato tutti i muri del rione, una nuova “moda” si sta diffondendo all’Esquilino : quella di girare i semafori se non addirittura distruggerli. Questo a via Bixio angolo via Principe Umberto è l’ultimo esempio di questi “geni” che evidentemente non sapendo cosa fare per ammazzare il tempo e la noia si divertono durante la notte a compiere queste bravate.

Semaforo rotto
Semaforo rotto
Pezzi sparsi per terra
Pezzi sparsi per terra

E non traggano in inganno le impalcature : non c’entrano nulla con il fatto, sono lì da maggio e sabato sera il semaforo era integro e funzionante, segno che i deficienti sono entrati in azione durante la notte. Ormai non si contano più le volte che questi semafori nella zona sono stati girati, smontati o distrutti. Tanto chi paga siamo sempre noi, giusto no ?

Il semaforo appeso a un filo

20131023_083155Come se non bastasse il fatto che, come abbiamo ripetutamente denunciato, l’impianto semaforico tra via Bixio e via Principe Umberto funziona (da anni) male, la scorsa settimana si è rotto pure il supporto con cui un semaforo è assicurato al palo e per qualche giorno è rimasto appeso solo grazie ai fili elettrici in una condizione di estremo pericolo per i passanti risultando poi del tutto invisibile (e inservibile), complice anche il relitto del cartello di divieto di accesso, per le autovetture. Sul sito del comune è apparsa la notizia che saranno sostituiti 2400 impianti semaforici a incandescenza con lampade a led di ultima generazione (vedi). Non osiamo ambire ad una sciccheria del genere ma almeno a un semaforo attaccato bene e funzionante almeno sì. Statisticamente è però strano che alcuni semafori di questa parte dell’Esquilino (via Giolitti, viale Manzoni, via Principe Umberto)  siano spesso vittime di strani accadimenti (vedi anche questo post) : supporti che si rompono, semafori rivolti in senso sbagliato, lampade che si fulminano in quantità industrale. Sarà solo un caso ?

Finalmente !

Incrocio Viale Manzoni - Via Principe Eugenio
Incrocio Viale Manzoni – Via Principe Eugenio

In un nostro post (vedi) del 28 marzo, pubblicammo un filmato che metteva in evidenza la pericolosità del semaforo tra viale Manzoni e via Principe Eugenio dovuta ad un problema di semplicissima risoluzione. Finalmente. dopo qualche giorno dalla nostra segnalazione  il semaforo è stato girato nella giusta direzione e quindi non sussistono più equivoci nell’attraversamento della via da parte dei pedoni. Rallegrandoci per questo problema risolto, continueremo comunque a segnalare altri semafori che funzionano male nella zona

Pericolo all’incrocio tra viale Manzoni e via Principe Eugenio

Scusandoci della scarsa qualità del filmato vorremmo comunque  mettere in evidenza la pericolosità del semaforo all’incrocio tra viale Manzoni e via Principe Eugenio. Vi preghiamo di fare attenzione alle luci del semaforo : quando quella dei pedoni diventa rossa l’altra degli autoveicoli è verde e viceversa. Il motivo di questa anomalia che può generare degli equivoci pericolosissimi (specie per i pedoni) è che il semaforo delle autovetture (luci piene) dovrebbe essere rivolto verso via di Porta Maggiore e non verso viale Manzoni. Possibile che nessuno se ne accorga e non si programmi un semplicissimo intervento; girare di 90 gradi il semaforo delle autovetture !

Incrocio dimenticato, incrocio pericoloso

La prima cosa che ci si chiede : ma esiste un organismo di controllo per la segnaletica stradale orizzontale e verticale a livello cittadino ? La risposta sembrerebbe no, visto quello che mostreremo.

Andiamo ai fatti : incrocio via Principe Umberto via Bixio regolato da un semaforo.

 Via Principe Umberto è a senso unico nella direzione verso viale Manzoni, via Bixio è a senso unico ma a direzioni convergenti verso via Principe Umberto (vedi cartina). In parole povere e impossibile girare da via Principe Umberto a via Bixio perchè da una parte il verso è via Giolitti via Principe Umberto e dall’altra via Principe Eugenio via Principe Umberto.  Chi ci passa giornalmente e chi risiede lo sa bene e quindi si adegua a queste regole ma chi ci passa per la prima volta potrebbe avere delle serie difficoltà e trovarsi ,senza volerlo, contromano con tutti i rischi del caso.

Semaforo a via Principe Umberto

Non c’è segaletica orizzontale, il semaforo è a verde pieno e non c’è alcuna freccia  direzionale, non c’è alcun cartello di direzione obbligatoria sul palo del semaforo e non c’è il cartello di senso unico a via Bixio direzione via Principe Eugenio.

Questo è il palo a via Principe Umberto sul quale potrebbe esserci il segnale di direzione obbligatoria visto che non c’è su quello del semaforo, ma, come vedete, c’è rimasto solo il palo e del segnale (qualunque esso sia) si sono perse le tracce.

Non c’è alcun segnale di divieto di accesso a via Bixio direzione via Principe Eugenio. Quindi chi viene da via Principe Umberto e non conosce la zona non trova alcuna indicazione per non girare a destra  e si ritrova contromano con l’unico dubbio che può scaturire dal verso di parcheggio delle autovetture in sosta. Ma è possibile che accadano ancora queste cose al centro di una città come Roma ? Purtroppo sì.