Archivi tag: Monopattini

Adesso pure i parcheggi dei monopattini sui marciapiedi: ma sono leciti?

Come se non bastassero i monopattini abbandonati in qualsiasi punto del suolo pubblico, da qualche giorno sono apparsi dei veri e propri parcheggi sui marciapiedi di alcune vie dell’Esquilino. Ma somo leciti? Visto che sono le stesse aziende (private, in questo caso “Bird”) che erogano il servizio ad essersi appropriate di questi spazi con tanto di addetti che scaricano i monopattini e li dispongono in fila, la domanda è: ma è il solito caso di abuso senza che le autorità facciano qualcosa per evitarlo o è addirittura una norma suggerita sottobanco dal Comune nel nome della “mobilità sostenibile” ?

Monopattini: anarchia ed ignoranza all’ordine del giorno

Dopo i falliti tentativi del bike sharing a Roma (e la foto qui sotto è emblematica)

ora è la volta dei monopattini elettrici: hanno invaso la città a migliaia. Peccato che, come al solito, le regole sia del Codice della Strada sia del buon senso siano spesso calpestate  per quanto riguarda la circolazione per le strade e sempre più spesso ci sono segnalazioni di incidenti anche gravi.

Forse molti ignorano che  i monopattini sono stati equiparati alle biciclette e quindi sono soggetti alle stesse norme e alle stesse sanzioni

Oltretutto nonostante i continui richiami in molti continuano imperterriti ad andare in due sui monopattini elettrici (qui viale Manzoni)

Ma un’altra situazione ormai abituale è quella di ritrovarseli parcheggiati dappertutto: davanti ai portoni, davanti ai negozi, sulle strisce pedonali, davanti alle vetrine, in mezzo ai marciapiedi, nei parcheggi a pagamento (righe blu), sui percorsi per disabili, alle fermate dei mezzi pubblici, addirittura accanto ai rifiuti. Nelle foto qui sotto un campionario ripreso in alcune vie dell’Esquilino

Ma poi c’è sempre chi non si accontenta e vuole strafare e allora perchè non lasciare il monopattino su uno scooter

oppure con tanto spazio a disposizione lasciarlo dove già il marciapiede è così stretto da permettere a malapena il passaggio ad una persona per volta?

Monopattini, oltre 150 illeciti contestati nel Centro Storico: controlli mirati da parte della Polizia Locale

Comunicato della Polizia Roma Capitale


Sono oltre 150 le irregolarità riscontrate nel corso delle ultime settimane tra le vie del Centro Storico durante i controlli potenziati dalla Polizia Locale di Roma Capitale per contrastare i comportamenti scorretti e pericolosi da parte di degli utilizzatori di monopattini: agenti appiedati e pattuglie itineranti del I Gruppo Centro “ex Trevi” hanno svolto verifiche mirate nelle aree maggiormente interessate dal fenomeno.

Accertamenti specifici rafforzati in particolare in orario serale e nel fine settimana, dove si registra un aumento del numero di utenti e di mezzi in circolazione.
Persone in due sullo stesso monopattino, mancanza del casco per i minori di 18 anni o assenza di dispositivi catarifrangenti nelle ore notturne sono le violazioni maggiormente riscontrate, ma non mancano anche sanzioni per la guida contromano, sui marciapiedi o con monopattini affiancati. I conducenti sono perlopiù giovani, nella fascia d’età compresa tra i 16 ed i 25 anni.

Oltre a contrastare i comportamenti illeciti, compito delle pattuglie in questa prima fase è stato anche informare e sensibilizzare gli utenti, spesso giovani e non abituati a questo nuovo mezzo di mobilità sostenibile, al rispetto delle regole di comportamento. Le violazioni, fatto salvo i casi più gravi, comportano pene pecuniarie da un minimo di 50 ad un massimo di 400 euro.  

Roma, 25 luglio 2020