Archivi categoria: Cultura

4 maggio 2019 “Tabacco e Camomilla” presentazione del libro al Palazzo del Freddo – Fassi

Sabato 4 maggio, alle ore 19, la Sala Giuseppina Fassi ospita la presentazione di “Tabacco e Camomilla”.

L’opera prima di Erika Nani è una sorta di viaggio interiore in cui l’autrice ha riversato tutta se stessa, partendo da esperienze personali, costruendo un percorso in cui si mescolano rabbia e sorrisi.
Una sorta di catarsi, di trasmutazione in carta ed inchiostro per la giovane scrittrice che porta il lettore a riflettere sulle sliding doors che, alcune volte, la vita ci mette di fronte.

 

Palazzo del Freddo di Giovanni Fassi srl

Via Principe Eugenio 65-67 – 00185 Roma

Tel: + 39 06 4464740

fassitour@gmail.com

www.gelateriafassi.com

Annunci

#IOVADOALMUSEO In occasione del 25 aprile Festa della Liberazione tutti i Musei Statali rimarranno aperti

Giovedì 25 aprile, in occasione dell’anniversario della liberazione d’Italia, tutti i resteranno aperti e potrai entrare gratuitamente, grazie all’iniziativa , nei seguenti luoghi scopri dove

 

Opportunità di visitare – accompagnati da audioguide in 4 lingue – il Museo che – allestito nelle celle dell’ex carcere nazista – racconta la resistenza della popolazione romana per contrastare l’oppressione e la repressione nazista dal 12 settembre 1943 al 4 giugno 1944

Museo Storico della Liberazione

Via Tasso 145, Roma

Uno dei luoghi dove coltivare la memoria e l’impegno civile per non dimenticare le vittime di quei mesi di battaglie intestine è sicuramente il Museo Storico della Liberazione.

Allestito nei locali dell’edificio che nei mesi dell’occupazione nazista di Roma venne utilizzato come carcere dal Comando della Polizia di sicurezza, era il luogo dove si veniva portati, anche senza motivo, interrogati, detenuti e torturati e da cui si poteva uscire destinati al carcere di Regina Coeli, al Tribunale di guerra (condanne al carcere in Germania o alla fucilazione a Forte Bravetta), alla deportazione, oppure, come accadde per molti, alle Fosse Ardeatine.

Le celle di detenzione sono ancora come furono lasciate dai tedeschi in fuga. Queste stanze sono oggi dedicate alla memoria di coloro che vi furono detenuti, e ricordano le più drammatiche e significative vicende nazionali e romane dell’occupazione.

Ingresso libero (è gradito un contributo volontario alle spese del Museo, da versare direttamente nella cassetta all’ingresso del Museo).

Orari:

  • Da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13.15 e dalle 14.15 alle 20
  • Sabato, domenica e festivi ore 9 – 20 (ultimo ingresso 19.30)
  • Aperto nei giorni: 8 settembre, 16 ottobre, 23 novembre, 27 gennaio, 25 marzo, 25 aprile, 1° maggio, 2 e 4 giugno.
  • Chiuso nei giorni di: Natale, Capodanno, Pasqua, SS. Pietro e Paolo, mese di agosto.

La Regione Lazio rinnova l’appuntamento con le Dimore storiche del Lazio dal 25 al 28 aprile 2019

Dal 25 al 28 aprile la Regione apre gratuitamente al pubblico 80 siti della Rete delle Dimore Storiche del Lazio con spettacoli e percorsi enogastronomici su tutto il territorio regionale.

Un’occasione unica per scoprire luoghi solitamente inaccessibili al pubblico e rivivere il fascino della storia, il fulgore della natura, la bellezza dell’arte, le geometrie e gli spazi di edifici dalle linee arcaiche, classiche e moderne. Dimore che raccontano vicende di personaggi, artisti, architetti, mecenati, imperatori, papi e re. Un percorso che attraversa l’intera la regione, in un territorio che racchiude grandissima bellezza.

Visitare tutto questo è possibile dal 25 al 28 aprile: quattro giorni in cui la Regione Lazio offre a tutti l’opportunità di scoprire una serie di perle dell’immenso patrimonio di dimore, ville, parchi e giardini storici del suo territorio, decine di luoghi di grande fascino e incanto. Un’apertura straordinaria e gratuita che propone anche un ricco programma di spettacoli con cinquantacinque eventi, cinque percorsi alla scoperta delle tipicità enogastronomiche del Lazio.

Visitare gratuitamente gli 80 siti che aderiscono è semplice: basta prenotare la visite entro il 26 aprile, scrivendo un’email a dimorestoriche@tosc.it (l’apposito form è scaricabile dal sito http://www.retedimorestorichelazio.it) o telefonando al numero 06.32.81.09.61 (lun-ven ore 9-18; sab ore 9-13; gio 25 e ven 26 aprile ore 9-13; chiuso 14, 21, 22 aprile). La prenotazione è obbligatoria e ogni persona può prenotare al massimo 4 ingressi per ciascun luogo. Per effettuare le visite è necessario rispettare tassativamente orario e condizioni comunicati al momento della prenotazione.

La “Rete delle dimore storiche del Lazio” è stata costituita nel 2017 in applicazione della Legge regionale n. 8 del 2016. Ai 109 siti pubblici e privati selezionati attraverso il primo avviso pubblico, si sono aggiunti quest’anno 21 nuovi luoghi per un totale di 130 tra castelli e complessi architettonici, monasteri, chiese e conventi, palazzi e dimore storiche, parchi e casali.

Orari e modalità di visita sono differenti, la prenotazione è obbligatoria attraverso il call center dedicato entro il giorno 26 aprile:

www.retedimorestorichelazio.it dimorestoriche@tosc.it
Telefono : 0632810961
lun-ven ore 9 -18; sab ore 9 -13; giov 25 e ven 26 aprile ore 9 -13; chiuso 14, 21 e 22 aprile

L’elenco degli 80 siti del Lazio che aderiscono all’iniziativa

24 aprile 2019 Presentazione del libro “Cantieri e città” al Palazzo Merulana

Il 24 aprile alle 18.00 ci sarà la presentazione del libro Cantieri e città. La pubblicazione intende documentare con gli occhi dei giovani allievi dei Corsi di Fattibilità del Progetto e sotto forma di carnets de voyages alcune opere che furono “in via di realizzazione” (2013-2015). Una testimonianza di come tali opere siano vissute e fruite oggi, oramai tutte funzionanti. Attraverso 15 casi studio, Cantieri e città permette di “toccare con mano” che esiste una possibile condotta del cantiere, praticata da tecnici (architetti, ingegneri, geometri, imprese, maestranze) che rifiuta la ricerca affannosa del tornaconto e della convenienza personale e che produce, viceversa, qualità edilizia e architettonica.
Cantieri e città racconta, nei progetti e nelle realizzazioni sopra elencate, queste virtuose esperienze.

All’incontro del 24 aprile 2019, ore 18.00 nella Sala delle Sculture, foyer di Palazzo Merulana parteciperanno:

Prof. Mario Panizza, Architetto, Rettore Roma Tre (2013-2017)
Ing. Gioia Gorgerino, Vice Presidente ANCE giovani
Arch. Fabrizio Zamponi, Libero professionista e progettista.

Sarà presente l’autore Prof. Alfredo Passeri.

Modalità di partecipazione
Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti
Info
+39 0639967800
info@palazzomerulana.it
www.palazzomerulana.it

18 aprile 2019 “Mangiadischi” e presentazione del nuovo numero di “Limes” al Mercato Centrale

📣 18 aprile – Flavia Lazzarini – la pasta di Egidio Michelis
Dj, remixer, producer, Flavia Lazzarini non lascia niente di intentato per trasmettere la sua necessità di fare musica. Alla consolle da oltre 20 anni, è una delle dj italiane più apprezzate in Italia e all’estero. A partire dal 1990 inizia a dividersi tra Roma e New York, città che la formano musicalmente e che rendono immediata la sua decisione: lasciare la toga (dopo una laurea in giurisprudenza) per la consolle.
La sua presenza “ai piatti” si fonde, inoltre e spesso, a video installazioni, teatro-danza e ad interazioni vocali e strumentali live.
Attualmente la ricerca di Flavia Lazzarini è improntata sulla sperimentazione di nuove sonorità e sul check di inedite compenetrazioni di generi musicali, finalizzati alla realizzazione di nuove produzioni discografic

Giovedì 18 aprile, alle 19:00 nel nostro #SpazioFare, ospiteremo la presentazione del nuovo numero di Limes “Venezuela, la notte dell’Alba”.

Un paese in bilico tra Maduro e Guaidó. L’impronta degli italiani, il ruolo degli attori (non troppo) esterni e l’America Latina che cambia pelle.

Parteciperanno alla presentazione:
▪️ Niccolò Locatelli, coordinatore di Limesonline;
▪️ Lorenzo Di Muro, studioso di geopolitica;
▪️ Giorgio Cuscito, curatore del Bollettino Imperiale sulla Cina.

 

17 aprile 2019 Presentazione del libro “Gerusalemme, l’Ultima Cena” al Palazzo Merulana

Buoni da leggere

Gerusalemme, l’Ultima Cena

mercoledì 17 aprile, ore 18

Con l’avvicinarsi della Pasqua, Buoni da Leggere torna con un appuntamento a tema.

Una storia che attraverso il cibo indaga uno degli avvenimenti chiave per la cultura occidentale e per tutta l’umanità: l’Ultima Cena, evento presumibilmente accaduto all’inizio del I secolo d.C. e inserito in un contesto ben preciso e articolato.
Il cibo, però, come elemento di indagine, non è stato l’unico ad essere sottoposto alla lente di ingrandimento dagli autori Marta Berogno e Generoso Urcioli.
La Palestina, Gerusalemme, l’Impero romano, il popolo eletto, le Sacre Scritture e non solo, sono gli altri ingredienti, dal fascino fortissimo e dal sapore esotico, che vengono imbanditi sul tavolo di questa ricerca.
E le ricette ci sono? Certamente!

A cura di Sergio Bonetti con Gastone Saletnich e Gianni Di Santo 

Modalità di partecipazione
Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti disponibili

Via Merulana, 121 – Roma

info@palazzomerulana.it + 39 06 39967800

1 aprile 2019 Presentazione del libro “L’Italia delle donne – Settant’anni di lotte e conquiste” al Palazzo Merulana

Palazzo Merulana

Presentazione del libro “L’Italia delle donne – Settant’anni di lotte e conquiste

lunedì 1 aprile, ore 18

Introduce e modera. Elisabetta Margonari
Intervengono: Anna Finocchiaro e Licia Califano
Conclude: Livia Turco

Lunga è la strada per la piena assunzione del legame donne e democrazia. La battaglia per i diritti delle donne, fin dagli inizi del Novecento, ha avuto un carattere transnazionale, ma è stata più faticosa nel nostro paese. Il successo della partecipazione delle donne al voto per le prime elezioni dell’Italia repubblicana non sarebbe stato possibile senza quel risveglio femminile determinato dalla lotta di Liberazione, dall’organizzazione in partiti politici e dall’associazionismo. Un gruppetto sparuto, quello delle ventuno costituenti, che, pur appartenendo a schieramenti politici diversi, seppe applicare un gioco di squadra su temi come l’uguaglianza, la famiglia, il riconoscimento dei figli nati fuori dal matrimonio, la parità salariale, l’accesso delle donne alle professioni. Furono le nostre madri costituenti a costituzionalizzare i diritti, a porre la prima pietra di leggi fondamentali per la vita quotidiana della nazione e per la sua modernità. Esse furono nutrici della pace e del sogno, ancora da realizzare, di un’Europa di popoli e di istituzioni garanti dei diritti delle donne. I saggi raccolti in questo volume, che vedono il contributo di studiose e protagoniste della politica italiana, ripercorrono le tappe principali del difficile cammino delle donne verso la partecipazione politica e l’acquisizione di una piena cittadinanza, mettendo in risalto il valore delle protagoniste di quelle battaglie civili e stimolando una riflessione sui compiti lasciati in eredità alla buona politica.

Saggi di P. Amendola, G. Brunelli, G. Falconi, B. Ferri, R. Filippetto, V. Fiorillo, M. Garavaglia, D. Gottardi, P. Locatelli, A. Loretoni, S. Mancini, M. T. A. Morelli, L. Orlandini, R. Palanza, E. Riva, F. Rosa, F. Russo, R. Russo Jervolino, C. Tarantelli, F. Taricone, L. Turco.

Evento organizzato in collaborazione con ANPI Sezione Esquilino Monti Celio e Fondazione Nilde Iotti

Modalità di partecipazione
Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti

Via Merulana, 121 – Roma

info@palazzomerulana.it + 39 06 39967800

30 marzo 2019 “Le Grandi Pittrici nei secoli d’oro dell’arte” presentazione del libro presso Mondadori Bookstore

30 marzo 2019

Mondadori Bookstore

Presentazione del volume

Le grandi pittrici nei secoli d’oro dell’arte da Artemisia Gentileschi a Rosalba Carriera

Un affascinante viaggio attraverso tre secoli di pittura al femminile”, di Bruno Iovannitti. Interverranno, con l’autore: Barbara Martusciello, Critico d’Arte e Curatore, autrice della Prefazione del volume. Il volume, dal taglio divulgativo ma anche molto qualificato, è composto da un’elencazione e una schedatura di nomi, biografie, narrazioni e opere di autrici in tre secoli di pittura; una sorta di ideale Grand Tour attraverso l’Europa durante il periodo aureo dell’arte, alla riscoperta di un universo ancora non compiutamente esplorato ma sorprendentemente ricco di personalità femminili di eccezionale levatura: ammirate da artisti della statura di Michelangelo, Van Dyck, Canova, o da letterati come Annibale Caro o Goethe.

Mondadori Bookstore

Piazza Vittorio Emanuele II, 108

9 marzo 2019 Presentazione del libro “Matrimonio Siriano” al Palazzo del Freddo – Fassi

9 marzo 2019 – ore 18,00

Palazzo del Freddo – Fassi

presentazione del libro + DVD

di

Laura Tangherlini

Matrimonio Siriano

Come si sopravvive da profughi siriani? Come e dove si è accolti? Da cosa sono scappati? Quanto restano forti dopo otto anni di conflitto la nostalgia e il ricordo?

Le loro voci, il loro dramma in un libro più documentario che è inchiesta, denuncia e amore.
Un viaggio da leggere,vedere, ascoltare, cantare, sentire.

Sabato 9 marzo ne parleremo con l’autrice Laura Tangherlini, giornalista e volto di Rainews, che dopo due libri e anni di sensibilizzazione sul dramma siriano ha voluto anche dedicare il suo matrimonio con il musicista Marco Rò a quel popolo che tanto ama dopo averlo conosciuto nel 2009 vivendo per qualche mese a Damasco.
Dalle fasi organizzative fino al loro viaggio di nozze in Libano e Turchia attraverso cui hanno voluto aiutare concretamente tanti piccoli orfani siriani. Quei bambini che della Siria ricordano ormai quasi solo le bombe.

Appuntamento ore 18. Ingresso gratuito

Palazzo del Freddo di Giovanni Fassi srl

Via Principe Eugenio 65-67 – 00185 Roma

Tel: + 39 06 4464740

fassitour@gmail.com

www.gelateriafassi.com

 

5 – 10 marzo 2019 “Settimana dei Musei” 6 giorni di aperture gratis nei Musei Statali


D’ora in poi in Italia i cittadini potranno entrare per 20 giorni l’anno gratis nei musei, nei siti archeologici statali, nei parchi e giardini monumentali. Aumentano le giornate ad ingresso libero nei luoghi della Cultura statali: sono 8 in più rispetto al passato, scelte in base alle caratteristiche di ciascun museo autonomo o polo museale territoriale. Tra le novità anche l’istituzione della ‘Settimana dei Musei’ a cadenza annuale e un ticket da 2 euro per i ragazzi e le ragazze dai 18 ai 25 anni, che intendono visitare un luogo della Cultura. ‘La rivoluzione’ è prevista nel decreto firmato dal ministro per i Beni e le attività culturali Alberto Bonisoli lo scorso 9 gennaio, che introduce modifiche al decreto ministeriale numero 507 del 1997 che disciplina le modalità di istituzione del biglietto di ingresso ai monumenti, musei, gallerie, scavi di antichità, parchi e giardini monumentali.

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

ROMANISTA PER SEMPRE

La voce ai tifosi...

piazzavittorioaps

La tua Associazione di Promozione Sociale sul territorio

Aleteia.org - Italiano

Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità

Et in Arcadia Ego

Sito informativo su Storia, Archeologia, Mitologia e Cultura antica.

www.retecivicaromana.it

Un gruppo aperto per la città del domani

Associazione di strada S.M. ai Monti » Languages » English

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

esquilinochiamaroma.wordpress.com/

Un progetto urbano e di valorizzazione culturale del rione Esquilino

La cucina italiana "de noantre"

Cucina & divertirsi alla nostra età

Emergenza Cultura

In difesa dell'articolo 9

Generazione di archeologi

comunicare l'archeologia

La salvalibri

Perché la poesia fa muovere il mondo

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

L'Archipendolo

IL FILO A PIOMBO DELL'ARTE

Giovanni Pistolato

Blog letterario

ℓα ροєѕια ροяτα ℓοиταиο - ροєτяγ gοєѕ Ꮠαя αωαγ 🇮🇹

ตαɾcօ ѵαssҽllí's ճlօց բɾօต 2⃣0⃣0⃣6⃣ – թօաҽɾҽժ ճվ sαճíղα , lմժօѵícα cαɾαตís , αlҽxís ցհíժօղí , αղղα ցմαɾɾαíα, lαմɾα բօɾցíα, cαɾlօ ցօɾí, ցíմsվ ճɾҽscíαղíղí♥ Եɾҽժícҽsíตօ αղղօ ♥     

lepagineviaggianti

la lettura gira

Tarantelle Romane

La cultura è un evento

DJED MEDU

Blog di Egittologia

ROMANISTA PER SEMPRE

La voce ai tifosi...

piazzavittorioaps

La tua Associazione di Promozione Sociale sul territorio

Aleteia.org - Italiano

Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità

Et in Arcadia Ego

Sito informativo su Storia, Archeologia, Mitologia e Cultura antica.

www.retecivicaromana.it

Un gruppo aperto per la città del domani

Associazione di strada S.M. ai Monti » Languages » English

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

esquilinochiamaroma.wordpress.com/

Un progetto urbano e di valorizzazione culturale del rione Esquilino

La cucina italiana "de noantre"

Cucina & divertirsi alla nostra età

Emergenza Cultura

In difesa dell'articolo 9

Generazione di archeologi

comunicare l'archeologia

La salvalibri

Perché la poesia fa muovere il mondo

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

L'Archipendolo

IL FILO A PIOMBO DELL'ARTE

Giovanni Pistolato

Blog letterario

ℓα ροєѕια ροяτα ℓοиταиο - ροєτяγ gοєѕ Ꮠαя αωαγ 🇮🇹

ตαɾcօ ѵαssҽllí's ճlօց բɾօต 2⃣0⃣0⃣6⃣ – թօաҽɾҽժ ճվ sαճíղα , lմժօѵícα cαɾαตís , αlҽxís ցհíժօղí , αղղα ցմαɾɾαíα, lαմɾα բօɾցíα, cαɾlօ ցօɾí, ցíմsվ ճɾҽscíαղíղí♥ Եɾҽժícҽsíตօ αղղօ ♥     

lepagineviaggianti

la lettura gira

Tarantelle Romane

La cultura è un evento

DJED MEDU

Blog di Egittologia

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: