Archivi categoria: Cultura

21 gennaio Maratona di lettura al Palazzo Merulana

Lunedì 21 gennaio, dalle 15 alle 21, un intenso pomeriggio tra le righe di Patrimonio di Philip Roth, edito da Einaudi.
L’associazione Parolincontro porta a Palazzo Merulana una maratona di lettura tutta da ascoltare e divorare!

Le maratone di lettura sono uno dei progetti con cui l’Associazione Parolincontro promuove la lettura condivisa nel Rione Esquilino.
In particolare quella su Roth vuole ricordare e commemorare il grande scrittore americano scomparso di recente leggendo ad alta voce il suo romanzo.
Chiunque può partecipare a questo “percorso” no-stop: ognuno leggerà per una decina di minuti, dopo aver dato per mail la propria disponibilità e le proprie preferenze di orario.

Modalità di partecipazione
Per partecipare alla lettura inviare email entro il 14 gennaio a parolincontro@libero.it specificando la fascia oraria preferita.
Si richiede la presenza mezz’ora prima dell’orario concordato.

Partecipazione come uditori
Ingresso libero, fino ad esaurimento posti

Info
0639967800
info@palazzomerulana.it

Annunci

19 gennaio 2018 presentazione del libro di poesia “Figure d’ombra” presso la Libreria Pagina 2

 

SABATO 19 GENNAIO 2019 ore 18,30

Ritorna anche quest’anno
PAGINA 2 ISOLA ILLUMINATA
Incontri di poesia e narrativa
a cura di Francesco Tarquini

Francesco Tarquini incontra Francesco Dalessandro
per parlare del suo recente libro di poesia
Figure d’ombra
(puntoacapo, 2018)

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

 

Libreria Pagina 2
Via Cairoli 63, Roma
(Metro A – Vittorio Emanuele)

19-20 gennaio 2019 Irma Ciaramella “La Parola e il suo potere” workshop per adulti presso la Scuola Di Donato

 

PRIMO APPUNTAMENTO
con il workhop per adulti condotto da Irma Ciaramella

“LA PAROLA E IL SUO POTERE” Dalla parola che falsifica, al suono che non mente. La voce come atto originario della vita.

19 Gennaio ore 15:00/18:00 — 20 Gennaio ore 10:30/13:00

Per info e prenotazioni: commissioneteatrodido@gmail.com
+39 3394762031

11 gennaio 2019 – Presentazione del libro “Stagioni: quattro storie (e mezza) per Emergency” al Palazzo del Freddo – Fassi

11 gennaio 2019 ore 18,30

Palazzo del Freddo – Gelateria Fassi

Stagioni: quattro storie (e mezza) per Emergency

Venerdì 11 Gennaio i volontari del gruppo Roma Nomentana vi aspettano al PALAZZO DEL FREDDO di G. Fassi per la presentazione del libro “Stagioni: quattro storie (e mezza) per Emergency”.

I famosi vignettisti Simona Binni, Paolo “Ottokin” Campana, GUD e Stefano “S3Keno” Piccoli ci racconteranno come è nato l’insolito connubio tra Emergency e il mondo dei fumetti.
Chi acquisterà il libro riceverà una dedica e un fumetto personalizzato.

Il 50% del ricavato dalla vendita dei libri sarà destinato al Centro chirurgico e pediatrico di Goderich, in Sierra Leone.

Per chi vorrà, a seguire, sarà possibili degustare i famosi Sanpietrini di Fassi.

Vi aspettiamo numerosi!

Palazzo del Freddo – Gelateria Fassi

Via Principe Eugenio, 65-67

 

8 gennaio 2018 – Presentazione del nuovo numero di “Limes – Essere Germania” al Mercato Centrale

Martedì 8 gennaio, alle 19:00 nel nostro #SpazioFare, ospiteremo la presentazione del nuovo numero di Limes “Essere Germania”.

In questo numero, Limes torna sul paese che più di altri è in grado di plasmare il futuro dell’Europa e, per vari aspetti, delle relazioni internazionali. Lo fa prendendo in esame i pressanti dilemmi che attanagliano il gigante europeo in una fase cruciale della sua storia.

Il progressivo, ma tangibile, venir meno dell’ordine internazionale che ha fatto da cornice alla “resurrezione” tedesca nel dopoguerra obbliga Berlino a fare i conti con deficit storico-politico-culturali che le impediscono di essere potenza “normale”.

Da qui uno smarrimento strategico che, inevitabilmente, investe il contesto comunitario, chiamando in causa i paesi – come l’Italia – il cui presente risulta pesantemente condizionato dall’inaggirabile rapporto con la Germania.

Parteciperanno alla presentazione:
▪️ Fabrizio Maronta – Consigliere scientifico e responsabile relazioni interna­zionali di Limes.
▪️ Miriam Peluffo – Collaboratrice di Limes, studiosa di Germania e Russia.
▪️ Frank Heins – Ricercatore dell’Istituto di Ricerche sulla popolazione e le politiche sociali – Consiglio nazionale delle ricerche.

6 gennaio 2019 #DOMENICALMUSEO Musei gratis per tutti

Museo Nazionale Romano – Palazzo Massimo: Ambiente della Villa di Livia

6 gennaio 2019

DOMENICA GRATUITA NEI MUSEI E NEI SITI ARCHEOLOGICI STATALI

#DomenicalMuseo, giornata in cui tutti i musei e le aree archeologiche statali saranno visitabili gratuitamente, in applicazione della norma del decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio 2014, che stabilisce che ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato.

Alcuni luoghi sono visitabili su prenotazione. Si consiglia di consultare sempre le schede di dettaglio

Vedi l’elenco dei luoghi nazionali

[nota 1] si segnala che l’ingresso all’Anfiteatro Flavio (Colosseo), sarà contingentato. L’accesso al Monumento potrà essere rallentato fino al raggiungimento degli standard di sicurezza (max 3000 unità).

A Roma saranno aperti anche i musei civici e saranno gratuiti per tutti i residenti.

La lista dei musei civici che aderiscono all’iniziativa:

 

Sarà inoltre aperto al pubblico gratuitamente anche il percorso di visita nell’area dei Fori Imperiali dalle ore 8.30 alle 18.30, con l’ultimo ingresso alle 17.30. L’apertura straordinaria prevede l’ingresso alla Colonna di Traiano e, dopo il percorso con passerella attraverso i Fori di Traiano e di Cesare, la prosecuzione attraverso il breve camminamento nel Foro di Nerva, che permette di accedere al Foro Romano mediante la passerella realizzata presso la Curia dalla Soprintendenza di Stato.

Inoltre chi vive o studia a Roma, può acquistare la MIC, la nuova card che, al costo di 5 euro, permette l’ingresso illimitato per 12 mesi nel Sistema dei Musei Civici. Per info www.museiincomuneroma.it

Non usufruiscono della gratuità le mostre: “ Marcello Mastroianni”, al Museo dell’Ara Pacis, e “ Il sorpasso. Quando l’Italia si mise a correre, 1946 – 1961”, al Museo di Roma, il racconto straordinario per immagini dell’Italia dalla ricostruzione dopo la devastazione della seconda guerra mondiale al clamoroso boom economico degli anni ’60.

Maggiori informazioni su eventi e laboratori nei Musei Civici

Maggiori informazioni

Il Comunicato stampa di Roma Capitale

 

20 dicembre 2018 “Lettera a mio figlio sull’amore” Al Palazzo del Freddo – Fassi

48395462_1962083990505378_4893681381965561856_n

Giovedì 20 dicembre, alle ore 19:30, la Sala Giuseppina Fassi ospita la presentazione del libro “Lettera a mio figlio sull’amore“, di Paolo Orsucci Granata.
“Il testo racchiude le parole che un padre indirizza al proprio figlio, nel tentativo di spiegargli non tanto “cosa” sia l’amore, quanto “come” sarà innamorarsi quando incontrerà la persona della sua vita. Un testo intimo e scritto con pudore.

14 dicembre 2018 Anna Bonaiuto legge “L’amica geniale” al Palazzo Merulana

Letture Merulane

Anna Bonaiuto legge L’Amica Geniale

venerdì 14 dicembre, ore 18.30

È la saga letteraria degli ultimi anni, L’amica geniale, un caso editoriale il libro, un mistero la sua scrittrice “invisibile” che ha travolto milioni di lettori in tutto il mondo e, ultimamente, ne ha inchiodati altri milioni sul divano di fronte alla serie tv di Saverio Costanzo in onda su Rai 1.

Ma se Elena Ferrante non ha un volto – quantomeno non confermato – ha sicuramente una voce: quella della bravissima Anna Bonaiuto che ne ha letto per Emons Edizioni tutta la tetralogia in audiolibro, L’amica geniale, Storia del nuovo cognome, Storia di chi fugge e di chi resta, Storia della bambina perduta e che leggerà il libro per noi venerdì 14 dicembre.

L’intensità espressiva di Bonaiuto pennella le avventure di Elena e Lila – le giovani protagoniste, cresciute in un rione della periferia di Napoli – ci prende per mano e ci conduce nel mondo di Elena Ferrante, in un racconto quasi ossessivo di storie di donne, plasmate, distorte e talvolta distrutte dalla realtà che le circonda, più spesso ancora dagli uomini. Sullo sfondo, tra una folla di personaggi minori, scorre la storia del nostro Paese dagli anni ’50 a oggi.

Sala delle Sculture

Modalità di partecipazione
Ingresso libero fino ad esaurimento posti

10 dicembre 2018 Presentazione del nuovo numero di “Limes – Non tutte le Cine sono di Xi” al Mercato Centrale

Lunedì 10 dicembre, alle 19:00 nello #SpazioFare, ci sarà la presentazione del nuovo numero di Limes l’11/18, “Non tutte le Cine sono di Xi” dedicato al mondo cinese e alle sue priorità geopolitiche, dallo scollamento delle sue realtà interne allo scontro con Washington per il primato mondiale.

Chi continua a interpretare la partita cino-americana come guerra commerciale è fuori pista. I dazi di Trump contribuiscono a surriscaldare una competizione ufficialmente aperta ormai da alcuni anni.
Oggi, nonostante il divario che separa ancora Washington e Pechino, l’esito di questo scontro non è scontato. Pesano molteplici fattori: il grado di interdipendenza economico-finanziaria; le possibili guerre asimmetriche; le storiche faglie interne alla Cina, dallo Xinjiang al Tibet, fino ad arrivare alla partita decisiva di Taiwan.
Sono proprio queste ultime la pietra angolare della geopolitica di Xi Jinping.

Parteciperanno alla presentazione:
▪️ Alberto de Sanctis – studioso di geopolitica dei mari;
▪️ Daniele Santoro – coordinatote Turchia e mondo turco di Limes;
▪️ Giorgio Cuscito – studioso di geopolitica cinese e curatore del Bollettino Imperiale su Limesonlineù

2 dicembre 2018 #DOMENICALMUSEO Musei gratis per tutti

Museo Nazionale Romano – Palazzo Massimo: Ambiente della Villa di Livia

2 dicembre 2018

DOMENICA GRATUITA NEI MUSEI E NEI SITI ARCHEOLOGICI STATALI

#DomenicalMuseo, giornata in cui tutti i musei e le aree archeologiche statali saranno visitabili gratuitamente, in applicazione della norma del decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio 2014, che stabilisce che ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato.

Alcuni luoghi sono visitabili su prenotazione. Si consiglia di consultare sempre le schede di dettaglio

Vedi l’elenco dei luoghi nazionali

[nota 1] si segnala che l’ingresso all’Anfiteatro Flavio (Colosseo), sarà contingentato. L’accesso al Monumento potrà essere rallentato fino al raggiungimento degli standard di sicurezza (max 3000 unità).

A Roma saranno aperti anche i musei civici e saranno gratuiti per tutti i residenti.

La lista dei musei civici che aderiscono all’iniziativa:

 

Sarà inoltre aperto al pubblico gratuitamente anche il percorso di visita nell’area dei Fori Imperiali dalle ore 8.30 alle 18.30, con l’ultimo ingresso alle 17.30. L’apertura straordinaria prevede l’ingresso alla Colonna di Traiano e, dopo il percorso con passerella attraverso i Fori di Traiano e di Cesare, la prosecuzione attraverso il breve camminamento nel Foro di Nerva, che permette di accedere al Foro Romano mediante la passerella realizzata presso la Curia dalla Soprintendenza di Stato.

Inoltre chi vive o studia a Roma, può acquistare la MIC, la nuova card che, al costo di 5 euro, permette l’ingresso illimitato per 12 mesi nel Sistema dei Musei Civici. Per info www.museiincomuneroma.it

Non usufruiscono della gratuità le mostre: “ Marcello Mastroianni”, al Museo dell’Ara Pacis, e “ Il sorpasso. Quando l’Italia si mise a correre, 1946 – 1961”, al Museo di Roma, il racconto straordinario per immagini dell’Italia dalla ricostruzione dopo la devastazione della seconda guerra mondiale al clamoroso boom economico degli anni ’60.

Maggiori informazioni su eventi e laboratori nei Musei Civici

Maggiori informazioni