Archivi categoria: Concorsi

A UN METRO DA_iniziativa

Primo Municipio Roma

Il Primo Municipio vi invita a partecipare a – UN METRO DA – un’iniziativa artistica ideata da Simona Sarti e da noi sposata e promossa, per testimoniare la vicinanza fisica virtuale e quella affettiva e di solidarietà e per ricordare come tutti insieme si può

Ognuno di voi può inviare all’indirizzo di posta elettronica aunmetroda@gmail.com una foto eseguita in 300 dpi, dove il soggetto o oggetto da fotografare si trovi a un metro di distanza. L’immagine può essere a colori o in bianco e nero

Quando sarà tutto passato, realizzeremo una mostra che ricordi, come in un momento così impegnativo, un’idea condivisa rappresenti sempre una forza vincente

Le foto saranno pubblicate sulla pagina FB

_______________________________________________________________

Regolamento

A un metro da

Nella mostra si confronteranno esperienze e linguaggi artistici differenti. Un momento di incontro ma anche di impegno sociale e un contributo alla cultura.

art.1 Le immagini dovranno pervenire al seguente…

View original post 193 altre parole

27 marzo 2019 Esquilino Melting-pot seconda edizione al Palazzo del Freddo – Fassi

27 marzo 2019 – ore 18,00

PALAZZO DEL FREDDO – FASSI

Esquilino Melting-pot seconda edizione

Premazione e serata di Vernissage in compagnia degli Autori

Esquilino Melting-pot è un contest fotografico e una esposizione di lavori fotografici incentrati sul multicolore rione Esquilino.
Con il patrocinio di Fondazione ENPAM e del Municipio di Roma I Centro, gli autori premiati avranno la possiilità di esporre le loro fotografie accanto a lavori di fotografi professionisti, nella serata di premiazione presso la Sala Giuseppina del Palazzo del Freddo di Giovanni Fassi e, successivamente presso la Fondazione ENPAM.

A integrazione della serata di vernissage, organizzata da Piazza Vittorio APS, una lettura portfolio gratuita curata dell’autore Donato Chirulli.

Ringraziamo gli autori che hanno contribuito pro bono alla causa della associazione:

Donato Chirulli
Alessio Coghe
Luca della Valle

Grazie! Per tutti appuntamento per il 27 Marzo,
INGRESSO GRATUITO

Palazzo del Freddo di Giovanni Fassi srl

Via Principe Eugenio 65-67 – 00185 Roma

Tel: + 39 06 4464740

fassitour@gmail.com

www.gelateriafassi.com

Prima Edizione del Concorso Letterario di Racconti Brevi “Storie Esquiline”

STORIE ESQUILINE 

CONCORSO LETTERARIO DI RACCONTI BREVI 

 

1)    Organizzatore: Orientalia Editrice, con sede presso Pagina 2, Via Cairoli, 63 – 00185 Roma;

2)    Titolo del concorso: STORIE ESQUILINE – Raccolta di racconti brevi ambientati nello storico rione al centro di Roma.

3)    Finalità: Raccontare una storia ambientata all’Esquilino, dove il rione sia presente con i suoi luoghi, le sue vie, i suoi abitanti, i suoi negozi, la sua bellezza e le sue problematicità.

4)    Scadenza: 31 dicembre 2017.

5)    Chi può partecipare: Il concorso è aperto a tutti i maggiori di anni 13 (compiuti entro il 31 dicembre 2017). La partecipazione al concorso è gratuita ed implica l’accettazione del presente regolamento.

6)    Modalità di partecipazione: Ogni partecipante dovrà inviare – in un’unica email – un unico elaborato inedito, unitamente ai suoi dati personali (nome, cognome, recapito telefonico e indirizzo di posta elettronica). I dati verranno trattati secondo le vigenti norme sulla privacy.

7)    Contenuti dell’elaborato: L’elaborato inviato può essere un fatto realmente accaduto o frutto della fantasia, un ricordo, un accadimento raccontato in prima o in terza persona e ambientato in qualsiasi epoca. Non ci sono particolari restrizioni, purché sia ambientato all’Esquilino.

8)    Caratteristiche dell’elaborato: Sono ammessi esclusivamente racconti brevi con le seguenti caratteristiche:

  • Lunghezza minima 10 cartelle, massima 20 cartelle (una cartella 30 righe, una riga 60 battute, spazi inclusi = 1800 battute a cartella);
  • Essere scritti in italiano (sono ammesse alcune inflessioni dialettali);
  • Essere scritti al computer, con font Times New Roman, corpo 12, interlinea semplice.
  • Ogni racconto dovrà riportare all’inizio il titolo e il nome dell’autore.
  • Non sono ammessi elaborati scritti a mano.

 

9)    Modalità e termine di consegna degli elaborati: Ogni racconto dovrà essere inviato esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica info@orientalia-editrice.com entro e non oltre il 31 dicembre 2017. Non saranno accettati racconti inviati per posta normale, consegnati a mano o inviati tramite siti di condivisione dati (ad es. wetransfer, dropbox, ecc.).

10) Giuria: Tutti i racconti che risponderanno alle caratteristiche sopraelencate saranno valutati da una giuria, in fase di composizione.

11) Selezione dei racconti: I migliori elaborati selezionati dalla giuria andranno a formare una raccolta di racconti sull’Esquilino che saranno pubblicati dalla casa editrice Orientalia all’interno della collana “A ovest di Orientalia”. La pubblicazione è prevista per il 2018. Non sono previsti premi in denaro per gli autori dei racconti né diritti d’autore. Ogni concorrente presente all’interno della pubblicazione avrà diritto ad una copia omaggio del libro stampato.

12) Privacy, responsabilità dell’autore e facoltà di esclusione: Ogni partecipante è responsabile del materiale da lui presentato al concorso. Pertanto si impegna ad escludere gli organizzatori da ogni responsabilità nei confronti di terzi, anche nei confronti di eventuali soggetti descritti nei racconti. Il concorrente dovrà informare gli eventuali interessati (persone nominate e/o descritte) nei casi e nei modi previsti dal D. Lg. 30 giugno 2003 n. 196, nonché procurarsi il consenso degli stessi. In nessun caso i racconti inviati potranno contenere dati qualificabili come sensibili. Ogni partecipante dichiara inoltre di essere l’unico autore dei racconti inviati e che essi sono originali, inediti e non in corso di pubblicazione, che non ledono diritti di terzi e che qualora descrivano soggetti per i quali è necessario il consenso o l’autorizzazione egli l’abbia ottenuto. Gli organizzatori si riservano, inoltre, di escludere dal concorso e non pubblicare i racconti non conformi nella forma e nel soggetto a quanto indicato nel presente concorso oppure alle regole comunemente riconosciute in materia di pubblica moralità, etica e decenza. Non saranno perciò ammessi elaborati ritenuti offensivi, impropri e lesivi dei diritti umani e sociali.

13) Diritti d’autore e utilizzo del materiale in concorso: I testi inviati non saranno restituiti ma rimarranno a disposizione della redazione di Orientalia Editrice. I concorrenti autorizzano sin d’ora l’Ente organizzatore all’eventuale pubblicazione e alla diffusione delle composizioni, nonché alla riproduzione parziale sulle pagine web e social della casa editrice, con la citazione dell’autore e senza pretesa di compenso alcuno per diritti d’autore. I dati personali forniti dai concorrenti saranno utilizzati secondo quanto previsto dal D.Lg. 30 giugno 2003 n. 196. Il materiale inviato non sarà restituito.

14) La partecipazione al concorso implica l’accettazione delle norme contenute nel presente bando, pena l’automatica esclusione dallo stesso, nonché del giudizio insindacabile della Giuria.

Studio Medina – Contest fotografico Spring ’17 “Street Art”

Vi ricordiamo che le iscrizioni al contest fotografico sono state posticipate al 20 Maggio! Per tutte le info contattateci a info@medinaroma.it

22 maggio 2016 ITALIA PHOTO MARATHON – ROMA

LA MARATONA FOTOGRAFICA PIÙ DIVERTENTE D’ITALIA TORNA A ROMA PER LA SUA SECONDA EDIZIONE

 

Domenica 22 maggio, ore 10.00 – Piazza del MAXXI

Maggiori informazioni e iscrizione

“EsquiContest Fotografico 2016”

1937273_10207716542733756_6067838124485458645_n
Concorso fotografico dedicato al rione Esquilino. Dalla mezzanotte di domenica 28 febbraio alla mezzanotte di sabato 30 aprile 2016 scattate e postate le immagini su una pagina dedicata del gruppo Facebook “Sei dell’Esquilino”
Maggiori informazioni al seguente link

Concorso “Mamma Roma e i suoi quartieri”

CARTOLINA_MR_APRILE_modificata_d0Dal sito di Roma Capitale

Fino a venerdì 31 luglio

Scarica la call for entry! (scadenza per l’invio dei cortometraggi è il 31 luglio 2015)

Ritorna il concorso di cortometraggi dedicato a Roma. Inviaci il tuo corto per raccontare il tuo quartiere! In palio 1000 euro!

Dopo il successo delle edizioni precedenti, l’Accademia Isola di Roma presenta, in collaborazione con Maiora Film e con il Patrocinio delle Biblioteche di Roma, in quanto realtà fortemente radicata nel territorio urbano e luogo di aggregazione e cultura dei quartieri, la quarta edizione di Mamma Roma e i suoi Quartieri, il concorso di cortometraggi rivolto ai giovani appassionati di cinema che vogliono avvicinarsi per la prima volta al mondo dell’audiovisivo con la regia di un cortometraggio.

Tema centrale della competizione sono i quartieri di Roma, luoghi di narrazione e crocevia di realtà culturali diversificate, fonti inesauribili di ispirazione per Pasolini, Fellini, De Sica, Monicelli e molti altri cineasti italiani e stranieri.

A CHI E’ RIVOLTO

Il concorso, aperto alla gente di Roma, con una particolare attenzione ai giovani che vogliono avvicinarsi al cinema, è un’opportunità per ritrarre la realtà del proprio quartiere: filmare significa occuparsi e sentirsi parte attiva della città.

Le opere racconteranno il Quartiere interpretando, rappresentando e mettendo in luce alcune espressioni e realtà legate ai diversi modi di vivere la città di Roma nella quotidianità. Scenari urbani resi poetici dallo sguardo di chi li mette a fuoco per restituirli all’attenzione del grande pubblico.

REQUISITI

  • Il cortometraggio potrà avere un taglio documentaristico o raccontare una storia di fiction che ha come sfondo il quartiere scelto.
  • Le opere dovranno avere una durata compresa tra i 3 e i 5 minuti.
  • I supporti video potranno essere realizzati anche con le nuove tecnologie digitali (smartphone, reflex, go-pro, ecc).
  • La scadenza per l’invio dei cortometraggi è il 31 luglio 2015.
  • La partecipazione al concorso è gratuita.

 

MODALITA’ DI INVIO
I registi dell’opera concorrente interessati a partecipare possono inviare il link del video e la password (caricato su Vimeo o Dailymotion) all’indirizzo mail segreteria@isoladelcinema.com entro e non oltre il 31 luglio 2015.
Nella mail dovranno essere specificati: titolo dell’opera, regista, durata, quartiere prescelto, nome, cognome, indirizzo mail e numero di telefono del regista.
Il rilascio della liberatoria verrà richiesto esclusivamente per le opere selezionate.

STRUTTURA DEL CONCORSO
Mamma Roma e i suoi Quartieri viene ospitato all’interno de L’Isola del Cinema, evento cinematografico e culturale estivo che da venti anni si svolge sull’Isola Tiberina, al centro di Roma (11 giugno – 6 settembre 2015).
La competizione ha l’obiettivo di offrire un affresco affascinante della capitale e una sorta di mappatura della sua contemporaneità multiculturale.

Le opere in gara, selezionate dalla Giuria Mamma Roma composta dal Direttore Artistico dell’Accademia Isola di Roma e da professionisti del settore cinematografico, avranno la possibilità di vincere:
•Premio “Mamma Roma e i suoi Quartieri”, destinato al cortometraggio che avrà meglio descritto la realtà (sociale, multietnica) di un quartiere Romano. Il corto vincitore si aggiudicherà un premio in denaro pari a € 1.000 più eventuali compensi offerti dagli sponsor o dai media partner;
•Premio Speciale della Giuria che consiste in una targa celebrativa più eventuali compensi offerti dagli sponsor o dai media partner;
•Premio del Pubblico.

La premiazione si terrà a inizio settembre 2015 sull’Isola Tiberina.

Concorso Fotografico Roma Restyle 2015 – VI edizione

concorsofoto2015

Concorso Fotografico Roma Restyle 2015 – VI edizione.

I edizione dello #SHOTCALLING PHOTO FEST “I Quartieri di Roma”

concorso-shotcalling10 gennaio – 11 aprile 2015  I Edizione dello #SHOTCALLING PHOTO FEST dal titolo “I Quartieri di Roma”

Un tema volto alla ri-scoperta dei quartieri della capitale come luoghi di aggregazione sociale, di vita popolare e di storia. Un concetto semplice, ma che racchiude gli aspetti quotidiani del vivere.

Sono previste tre sezioni:

1) Inside: dedicata alla riscoperta del centro storico e dei quartieri più frequentati della capitale. L’obiettivo è quello di favorire una rilettura di queste zone portando alla luce angoli trascurati e particolari in ombra che resistono all’invasione turistica e commerciale, isole di senso scampate al clamore quotidiano.

2) Suburbia: dedicata alla scoperta dell’hinterland romano e delle periferie: i luoghi, le attività, i paesaggi interiori ed esteriori, gli abitanti e le loro storie.

3) Web: una sezione dedicata agli scatti “mobile”.

button