Gli armadi dei servizi all’Esquilino

Gli armadi sui marciapiedi dei vari servizi (gas, acqua, elettricità, telefono etc.) sono sparsi per tutta Roma e dovrebbero essere protetti sia  per ragioni di sicurezza sia per evitare eventuali disservizi. Purtroppo all’Esquilino non è così e alcuni di questi armadi sono diventati i contenitori per gli homeless, i rovistatori, i pulivetro e gli ubriaconi di turno che spesso li riempiono di bottiglie vuote.

A viale Manzoni in questi giorni si è passato il limite, l’armadio-centralina di zona per il gas è divenuto un ricettacolo di qualsiasi oggetto dalle coperte ai vestiti, dai secchi alle scarpe.

Più volte sono state informate le autorità competenti ma i vigili urbani hanno risposto che non è compito loro e i tecnici del gas (Plenitude, Eni Italgas?) hanno detto che è inutile pulire e chiudere l’armadio perchè il giorno dopo lo scassinerebbero per riempirlo di nuovo.

E allora ci dobbiamo tenere questa bella veduta in pieno centro di Roma