“Facciamoci contagiare solo dalla solidarietà”

Comunicato stampa della Polizia Roma Capitale

“Facciamoci contagiare solo dalla solidarietà”, rete solidale creata dagli agenti del  I Gruppo Centro: un aiuto concreto alle persone  in difficoltà. Una parte del ricavato donato alle famiglie con bambini affetti da distrofia muscolare.

È stata un’iniziativa di solidarietà nata pensando a chi poteva aver bisogno maggiormente di aiuto in questo momento: persone in difficoltà e famiglie con bambini affetti da patologie gravi sono stati tra i destinatari degli aiuti offerti dal I Gruppo Trevi della Polizia Locale .

Alcuni agenti del Gruppo, con sede in via della Greca,hanno lanciato qualche giorno fa una colletta tra i colleghi, non immaginando che in pochissimo tempo sarebbero arrivati a raccogliere oltre 1.000 euro che il personale ha voluto tradurre in aiuti concreti,  coinvolgendo più fondazioni e associazioni di volontariato per poter aiutare il maggior numero di persone possibili.

Ne è nata una rete di solidarietà che ha portato, con una parte dei fondi raccolti, all’acquisto di generi alimentari da parte delle pattuglie. Prodotti che, con la collaborazione del parroco della Basilica di San Marco Evangelista, sono stati donati ad una fondazione che si prende cura di senza fissa dimora e di persone in difficoltà: proprio in questi giorni saranno distribuiti  ai più bisognosi i pasti realizzati con i generi  acquistati dalle pattuglie, permettendo anche ai più fragili di passare momenti sereni durante queste festività pasquali.

Parte del denaro raccolto inoltre è stato utilizzato per l’acquisto di uova di cioccolato da un’associazione di volontariato che sostengono le famiglie con bambini affetti da distrofia muscolare: il ricavato permetterà l’acquisto di carrozzine e dispositivi medici indispensabili ai bambini colpiti da questa malattia degenerativa. Le uova acquistate dall’associazione, unitamente alle colombe pasquali comprate con il restante dei fondi raccolti, infine sono diventate oggetto  di un’altra donazione: ad un gruppo di volontari che si occupa di famiglie più fragili ed in difficoltà. Ieri mattina la consegna dei beni da parte degli agenti che hanno ricevuto i ringraziamenti dei volontari. La più grande speranza è quella di aver donato un po’ di felicità e conforto a chi ne ha più bisogno.

 
Roma, 11 aprile 2020
 
   


Polizia Roma Capitale
Comando Generale
Reparto Rapporti con la Stampa
Via della Consolazione, 4
00186 Roma

Le librerie nel Lazio riapriranno il 20/04/2020: Ordinanza del Presidente della Regione Lazio n. Z00026 del 13/04/20

La presente ordinanza sposta la data di riapertura delle librerie dal 14 aprile 2020, come disposto dal DPCM del 10/04/2020, al 20 aprile 2020

Ecco il testo ufficiale