Il cd. Tempio di Minerva Medica, il tabacco e …

Spesso sulle pagine di questo blog abbiamo affermato che nei secoli passati il cd. Tempio di Minerva Medica è stato uno dei monumenti più conosciuti, apprezzati e studiati da chi veniva a Roma per visitare le tante fantastiche testimonianze artistiche e archeologiche  lasciateci in eredità dai nostri progenitori. La cupola del Duomo di Firenze del Brunelleschi , la ex chiesa ora moschea di Santa Sofia ad Instambul e tante altre opere sparse in Italia e nel mondo forse non sarebbero esistite o sarebbero state concepite in maniera completatamente diversa se il Tempio di Minerva Medica non fosse rimasto quasi intatto nella sua struttura per secoli e secoli. Abbiamo anche detto più volte del fatto che dopo sua maestà il Colosseo è stato il monumento di Roma antica più riprodotto da pittori, incisori ed architetti ed infatti è possibile vedere pubblicate su internet un numero impressionante di opere e fotografie del passato, ma come sapete tutti da circa un secolo è caduto nell’oblio in quanto chiuso al pubblico e fino a pochi anni fa in pericolo di crollo per discutibili scelte urbanistiche prima e di mobilità dopo. Ora pare che, finalmente, nel 2020 si possa celebrare la sua definitiva riapertura al pubblico, cosa senz’altro gradita a moltissimi cittadini visto il grande successo che hanno ottenuto le recenti aperture straordinarie per le Giornate Europee del Patrimonio 2019. E per buon augurio vogliamo pubblicare questa eccezionale immagine di una tabacchiera di squisita fattura  risalente alla fine del XVIII secolo o al massimo ai primi anni del XIX (per la presenza visibile della struttura della cupola crollata nel 1828 e degli abiti del viandante seduto)  e raffigurante in tutta la sua imponenza e bellezza il cd. Tempio di Minerva Medica

Beh, auguri Tempio di Minerva Medica, che il 2020 possa essere finalmente l’anno del tuo definitivo riscatto!

27 dicembre 2019 “FLEURS DU MAL Acoustic set” al Gatsby Cafè

27 dicembre 2019 ore 21,00

Gatsby Cafè

FLEURS DU MAL Acoustic set

Venerdì 27 Dicembre ore 21 FLEURS DU MAL in set acustico in concerto al Gatsby Café in Piazza Vittorio Emanuele II,106-Roma
-ingresso libero con consumazione obbligatoria. è possibile anche mangiare-

I FLEURS DU MAL in concerto con un set acustico dedicato al Blues con i brani del nuovo Cd “Gumbo”: alcuni standard di blues e swing accanto a diversi brani originali.
° Stefano Iguana: Voce,Chitarra
° Roberto Cruciani: Basso, cori
° Graziella Olivieri: Sax Tenore
° Special guest Clemente Verdicchio-Sax Contralto

FLEURS DU MAL
Band romana storica, in attivita’ sin dal 1984, suona un mix di blues, rock, funk, swing, rythmin’&blues, latin-rock con testi in inglese, italiano e spagnolo. All’attivo 2 LP(vinile),1 MiniCd e 8 Cd, tra i quali “Road Sweet Home”(2001-Il Manifesto Dischi), “Luna Blues”(2004-Blond Records/Storie di Note), “Swinging Boat”(2012-Blond Records/Amazon) realizzato con la nuova formazione a 5 elementi, il cd live “Bootleg”(2017-Blond/I-Tunes/Amazon) , e ora il nuovo Cd “Gumbo”(2019-Amazon/I-Tunes), un album dedicato al Blues. Oltre 1300 concerti in Italia, Olanda, Svizzera, Germania, Belgio, Francia e anche negli USA.

YouTube: http://www.youtube.com/user/stefanoiguana
facebook:http://www.facebook.com/Fleurs.du.Mal.band
wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Fleurs_du_Mal

Apollo 11 Il programma fino al 31 dicembre 2019

PROGRAMMA FINO AL 31 DICEMBRE:

Venerdì 27 Dicembre

ore 16.30 LA FATTORIA DEI NOSTRI SOGNI di John Chester (91 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 18.30 LIGHT OF MY LIFE di Casey Affleck (119 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 21.00 PEPE MUJICA – UNA VITA SUPREMA di Emir Kusturica (74 min). Versione originale – Sott. ITA.

Sabato 28 Dicembre

ore 16.30 LIGHT OF MY LIFE di Casey Affleck (119 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 19.00 PEPE MUJICA – UNA VITA SUPREMA di Emir Kusturica (74 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 21.00 LA FATTORIA DEI NOSTRI SOGNI di John Chester (91 min). Versione originale – Sott. ITA.

Domenica 29 Dicembre

ore 16.30 PEPE MUJICA – UNA VITA SUPREMA di Emir Kusturica (74 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 18.30 LA FATTORIA DEI NOSTRI SOGNI di John Chester (91 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 20.30 LIGHT OF MY LIFE di Casey Affleck (119 min). Versione originale – Sott. ITA.

Lunedì 30 Dicembre

ore 18.30 LIGHT OF MY LIFE di Casey Affleck (119 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 21.00 LA FATTORIA DEI NOSTRI SOGNI di John Chester (91 min). Versione originale – Sott. ITA.

Martedì 31 Dicembre

CHIUSO