22 – 24 ottobre 2019 “Diplomacy 2019 – Festival della Diplomazia” all’Apollo 11


presenta

da martedì 22 a giovedì 24 ottobre

Spazio Apollo 11
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

DIPLOMACY 2019
Festival della Diplomazia

Martedì 22 ottobre

ore 19.00

A WORLD CUP OF SPIES
di N. Borchert Holm, J. Adelsten

Dibattito guidato da

DARIO SALTARI
autore del podcast Trame prodotto da Fenomeno e Spreaker

partecipano

DIANA BIANCHEDI
dirigente CONI

GIOVANNI TARTAGLIA POLCINI
consigliere giuridico del MAECI

Mercoledì 23 ottobre

ore 19.00

VENEZUELA, THE CURSE OF OIL
di Emiliano Sacchetti

Alla presenza di

GIULIA DE LUCA
giornalista

NICOLA BILOTTA
ricercatore IAI

JORGE IREBA
professore di Diritto Diplomatico,Università Roma Tre

CARMEN LASORELLA
giornalista

Giovedì 24 ottobre

ore 19.00

MAREYEURS
di Matteo Raffaelli

Alla presenza del regista e di

CARLO FONTANA
TGR Lazio

ANGELA CAPONNETTO
RaiNews24

VALERIO NICOLOSI
Photoreporter e autore di Frontiere

*****

2018 – 52 min.

A WORLD CUP OF SPIES
N. Borchert Holm, J. Adelsten

Versione originale con sottotitoli italiani

Documentario d’inchiesta danese, che svela i retroscena che hanno portato all’assegnazione del Mondiale di calcio 2018 alla Russia. La videoinchiesta realizzata dai reporter danesi Niels Holm e Jon Adelsten non riesce a dimostrare i sospetti di corruzione nei confronti dei delegati incaricati di assegnare la Coppa, ma porta in luce la battaglia sotterranea tra gruppi di intelligence.

***

2019 – 52 min.

VENEZUELA, THE CURSE OF OIL
Emiliano Sacchetti

Aprile 2019. Il futuro del Venezuela è appeso ad un filo. A vent’anni dall’inizio della Rivoluzione Bolivariana uno dei paesi più ricchi del Cono sur, è al centro di una crisi umanitaria senza precedenti per la regione: stritolato tra corruzione e povertà, sanzioni economiche e iperinflazione, è sull’orlo della guerra civile. Il documentario racconta l’hic et nunc di un Paese in caduta libera, un emblematico case study di geopolitica internazionale in cui Stati Uniti, Russia, Cina ed Europa stanno misurandosi in nome del petrolio. Il film ci porta nelle strade di Caracas, lungo la frontiera con la Colombia e in alcuni dei barrios più violenti al mondo, intrecciando storie di Venezuelani che sono stati costretti a partire (o che si rifiutano di andarsene) con quelle dei principali attori politici, economici e sociali del panorama internazionale. Venezuela, The Curse of Oil cerca di fare il punto su una di quelle che Galeano definì las venas abiertas de América Latina. Prima che la situazioni precipiti.

***

2018 – 70 min.

MAREYEURS
Matteo Raffaelli

Un quadro inedito della cultura africana, la sua economia e il suo relativo tessuto sociale, dell’Europa dei migranti e dell’impatto che azioni di commercio massivo e consumo incontrollato possono avere sul sistema globale e nella vita di tutti i giorni, partendo dall’esperienza di un mareyeur senegalese, per arrivare fino a noi.

Regia e sceneggiatura: Matteo Raffaelli – Interpreti: Philomene Sarr I Mareyeurs Ibrahima, Ablaye, Mame Fatou Kaire, Karim, Sherif – Fotografia: Marco Petrucci – Montaggio: Domenico Zazzara – Musiche: Marco Del Bene, Roberto Procaccini – Produttore: Francesco Congiu – Produttore Esecutivo: Francesco Congiu, Matteo Raffaelli – Produttore Associato: Marco Del Bene – Coordinamento di Produzione: Benedetta Loss

il trailer

ed il programma complessivo del Festival

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.