A via Bixio succede spesso

E’ inutile star qui a ricordare che il divieto della vendita all’ingrosso esteso a tutto il centro storico non è un’idea balzana venuta a qualcuno in un momento creativo ma una vera e propria necessità per far sì che non succedano fatti come questo. Tutti sanno dell’incessante andirivieni dei furgoni e camioncini all’Esquilino, tutti sanno della sosta in seconda (e terza) fila , tutti sanno che esistono vie il cui parcheggio è assoluto monopolio dei commercianti cinesi ma spesso tutto questo non basta ed allora si occupano spazi giustamente preclusi ai più e si obbligano i pedoni (non importa se bambini, anziani o disabili) a scomodissime quanto pericolose divagazioni sulla strada .

Sosta no problem
Anche una sogliola non passerebbe

Lasciamo a voi le considerazioni del caso ricordando però che fatti del genere ormai sono diventati normali nel nostro rione e accadono tutti i giorni senza che, purtroppo, nessuno prenda i necessari provvedimenti.

Annunci

Quattro piccioni con una fava

Non è una rivisitazione revisionista  in tempo di crisi del famoso proverbio ma solo la descrizione allegorica di una sola fotografia che evidenzia quattro problemi ben distinti. Vi preghiamo di cliccare anche due volte sulla foto per ingrandirla altrimenti alcuni particolari potrebbero sfuggire

Parcheggi a via di Porta Maggiore

 Premesso che la foto è stata scattata in prossimità della fermata del 105 durante una giornata di pieno sole e dopo due giorni che non pioveva si può vedere :

  1. Una enorme pozzanghera, segno che la caditoia è completamente ostruita (ma da anni !). Lo scorso autunno ci eravamo illusi che finalmente questo problema sarebbe stato risolto visto che il comune presentò in pompa magna una task force per le caditoie ostruite  con in dotazione un mezzo (Goliah mi pare si chiamasse) capace di risucchiare anche massi di notevoli dimensioni. Ma era una pia illusione perchè a via di Porta Maggiore la situazione è rimasta tale e quale. Che il problema non sia peregrino lo testimonia il fatto che pur con la cronica carenza di parcheggi della zona molti preferiscono non fermarsi lì per non correre il rischio di inzupparsi fino alle caviglie scendendo dall’automobile .
  2. Cristalli rotti di un autoveicolo per terra segno di un furto o tentativo di furto perpetrato durante la notte o nei giorni precedenti. Purtroppo nel corso degli ultimi tempi si è verificata un’escalation di questo problema a via di Porta Maggiore. Bande di balordi e rubagalline si aggirano per la via procurando danni (costosi) alle vetture parcheggiate  per rubare qualche  spicciolo o solo per vandalismo. Nel corso degli anni anche a me è capitato di dover sopportare la rottura del parabrezza, lo squarcio di un pneumatico e per tre quattro volte il furto dei tergicristalli. Capiamo che ci siano problemi più importanti e pressanti ma un maggior controllo delle forze dell’ordine sarebbe auspicabile per non lasciar impuniti gli autori di questi episodi e non fare in modo che la via diventi una sorta di zona franca per compiere furtarelli e bravate.
  3. La presenza di un mucchietto di bottiglie vuote di birra accanto all’albero in fondo. E’ il segno che anche all’Esquilino esiste una “movida” che purtroppo rende la vita (ma principalmente il sonno) difficile a chi abita in prossimità dei locali aperti la notte. Torneremo con un post specifico su questo argomento,  ma sarebbe ora che le autorità si accorgessero che esistono problemi seri anche dalle nostre parti e non solo a Trastevere, Monti e S. Lorenzo. 
  4. Il compendio finale ai primi argomenti. Se per terra ci sono vetri rotti, cartoni, foglie secche, bottiglie vuote e cartacce assortite ( vi assicuro che dal vivo la situazione è peggiore di quello che risulta dalla foto) significa che l’AMA è da un bel pò che non passa. E la cosa strana è che, invece, in altre vie del rione i mezzi per pulire  passano praticamente ogni notte e in quelle strade la situazione è sicuramente più accettabile . Perchè questa differenza ? Non sarebbe meglio pianificare il passaggio dei mezzi dell’AMA in  tutte le vie del rione  magari non tutti i giorni ma almeno due – tre volte a settimana ? Ed è proprio così difficile disotruire le caditoie dal fango e detriti vari almeno una volta l’anno anche senza una task-force ? In attesa di qualche risposta confidiamo nell’arrivo della bella stagione per risolvere almeno il problema della pozzanghera !

Eppur qualcosa si muove

Nonostante mille problemi e mille difficoltà, non ultima la crisi di questo periodo che attanaglia le attività produttive,  negli ultimi tempi nel quadrante sud – est dell’Esquilino (una delle zone più disastrate del rione) qualcosa di nuovo si è visto se non altro per alimentare una flebile speranza di un difficile e lungo percorso per un ritorno alla normalità in campo commerciale. A via Bixio angolo via Principe Eugenio il rinomato ristorante cinese Hang Zhou ha rilevato il precedente esercizio. Per alcuni si tratta del miglior ristorante cinese di Roma, in ogni caso è  un locale di qualità presente da anni anche sulla guida del Gambero Rosso. Se così non fosse molti clienti non si affannerebbero a fare la fila la sera a via Bixio per aspettare il proprio turno !

Hang Zhou a via Bixio

 A via di Porta Maggiore al posto del negozio cinese fatto chiudere con i sigilli dall’autorità giudiziaria alla fine dello scorso anno (vedi) è subentrata la “Mondo Clima” azienda che si occupa di impianti solari, di climatizzazione, riscaldamento e ristrutturazioni edilizie

Mondo Clima a via di Porta Maggiore

 Un doveroso saluto di benvenuto e un “in bocca al lupo” alle due aziende che in un momento così difficile hanno scelto il nostro rione per svolgere la loro attività.

Novità sempre a via di Porta Maggiore per il negozio di abbigliamento “Made in Italy” che non riusciva ad aprire (vedi). Viste le difficoltà è stato trasformato in una vetrina di mobili in massello da rifinire che fa capo alla vicina ferramenta

Vetrina di mobili in massello

In tempi di affissioni abusive ed impianti publicitari obbrobriosi una bella vetrina fa il suo effetto ! Un “in bocca al lupo” anche per questa novità.

Index Urbis

Al via la prima edizione della Festa dell’Architettura di Roma. L’Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione del Comune di Roma, la Casa dell’Architettura e l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia presentano Index Urbis, curata dall’architetto Francesco Garofalo, che si svolgerà dal 9 al 12 giugno 2010

Il programma degli eventi alla Casa dell’Architettura in piazza Manfredo Fanti

Il sito ufficiale della Festa dell’Architettura

Il semaforo che non funziona bene

Via Principe Umberto incrocio con via Bixio, c’è un semaforo che sono anni che funziona male in particolare mentre per gli autoveicoli le segnalazioni più o meno sono quelle giuste per i pedoni rimane sempre rosso o addirittura  spento. I residenti ormai lo conoscono e quindi si regolano in merito ma chi capita lì per la prima volta è disorientato e spesso passa anche quando non dovrebbe con grave pericolo. Ho visto in diverse altre parti di Roma dei semafori nuovissimi con telecamera e a led luminosi (basso consumo energetico) possibile che questo non si riesca nemmeno a riparare ?

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il filmato qui sotto evidenzia all’inizio lo scatto del verde per gli autoveicoli e il rosso continuo per i pedoni

Oltre l’annoso problema del semaforo, dalle foto e dal filmato si nota l’odiosa consuetutidine di sostare sulle strisce pedonali anche quando sono disponibili altri posti (le foto sono scattate di domenica mattina). Un maggior rigore da parte dei vigili urbani sarebbe auspicabile per stroncare questo segno di maleducazione .

ROMA NASCOSTA 2010

ROMA NASCOSTA

Percorsi di Archeologia Sotterranea

II edizione

Programma delle visite guidate e degli eventi che si svolgeranno all’ Esquilino e nelle zone limitrofe

 

 

– AUDITORIUM DI MECENATE Largo Leopardi, 2
Il c.d. Auditorium era parte della grande villa di Mecenate, amico e consigliere di Augusto. Scoperto nel 1874, è composto da una grande aula absidata con affreschi del I sec. a.C.; l’ambiente era probabilmente destinato a banchetti e rappresentazioni.
VISITE ED EVENTI:
28 maggio ore 20 “Arte e Società” Prof. Romolo Augusto Staccioli; ore 21 visita; ore 22 performance di danza “Ninfe Enaiadi”
29 maggio ore 20 visita; ore 21 performances musicali “Lo strumento a corda. Dal sistro al violoncello”
30 maggio ore 20 visita; ore 21 incontri. “Io e Roma” conversazione con Leo Gullotta
1 giugno ore 20 “Arte e Società” Prof. Philippe Daverio; ore 22 performances musicali “L’origine di Roma”
2 giugno ore 21 “Arte e Società” Dott. Ludovico Pratesi; ore 22 performances musicali “Le conquiste di Roma. Le frontiere”
3 giugno ore 20 “Arte e Società” Prof. Romolo Augusto Staccioli; ore 21 performance teatrale “I Mecenati” con Carlo Simeoli
(max 30 persone a visita – 100 persone a performance)
Prenotazione obbligatoria. Iter/archeoclub roma: 06.6869892

CISTERNA DELLE SETTE SALE Via delle Sette Sale, 8
Il grandioso complesso delle Terme di Traiano richiese la costruzione di un’imponente cisterna nota sin dal Medioevo con il nome di “Sette Sale” che, conservata quasi perfettamente ai margini del Parco del Colle Oppio, provvedeva all’approvvigionamento idrico delle Terme.
EVENTI:
28 maggio ore 17 e 18 “La mia Roma” con Vanessa Gravina
29 maggio ore 17 e 18 “La mia Roma” con Vittoria Cappelli; ore 19 “Da Bach a Gershwin” Quartetto Nova Amadeus
30 maggio ore 10 e 11 “Roma dei bambini” con Claudio Insegno
3 giugno ore 17 e 18 “La mia Roma” con Luciano Cannito
5 giugno ore 10 “La mia Roma” con Paola Saluzzi
(max 30 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Artreculture: 06.45437134; 335.5930425

– SAN CLEMENTE AL LATERANO Via di S. Giovanni in Laterano
L’attuale chiesa medievale, costruita sulla primitiva basilica paleocristiana, della quale ancora si possono ammirare i cicli pittorici, sorge su un complesso di costruzioni di vario tipo, tra le quali si individuano un’insula, un mitreo e una serie di tabernae.
VISITE: 2 giugno ore 17.30; 5 giugno ore 16 e 17.30; 6 giugno ore 12, 16 e 17.30 (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

– SAN GIOVANNI IN LATERANO, SCAVI Piazza di San Giovanni in Laterano, appuntamento davanti al Battistero
Una delle più antiche testimonianze sotto la basilica è un caseggiato del I secolo, forse della famiglia dei Laterani. Alla fine del II secolo appartengono i resti della caserma degli Equites Singulares, la guardia dell’imperatore.
VISITE: 28, 29 maggio e 4, 5 giugno ore 16 e 17.30; 31 maggio e 1, 2, 3 giugno ore 17.30 (max 25 persone a visita). Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

PORTA ASINARIA Piazza di Porta San Giovanni
La Porta, che prende il nome dall’antica Via Asinaria, è affiancata da due torri circolari del IV secolo. Ancora oggi praticabile, permette di passeggiare sulle Mura Aureliane, antica cinta della città.
VISITE: 29 e 30 maggio e 2, 5 giugno ore 15.30 e 16.30; 2 e 4 giugno ore 10.30 e 11.30 (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Centro Ricerche Speleo Archeologiche: 347.3811874

– SANTI SILVESTRO E MARTINO AI MONTI Viale di Monte Oppio, 28
Antico Titulus Aequitii, sorge su una grande aula di età Severiana con affreschi altomedievali di soggetto sacro. Si conserva inoltre una cappella barocca.
VISITE: 28, 29 e 30 maggio e 5 giugno ore 17; 4 giugno ore 17 e 18 (max 25 persone a visita).
Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

– SANTA CROCE IN GERUSALEMME, AREA ARCHEOLOGICA Piazza di Santa Croce in Gerusalemme
L’area è ricca di resti archeologici riferibili ad una villa imperiale di età Severiana che comprendeva il Palazzo del Sessorio, un anfiteatro e un circo. Nel IV secolo la villa fu utilizzata come residenza da Elena, madre di Costantino.
VISITE: 29 maggio e 1, 2, 5 giugno ore 18 (max 30 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Pierreci: 06.39967700

– SANTA MARIA MAGGIORE, SOTTERRANEI Piazza S. Maria Maggiore
La Basilica, costruita nel V secolo, si erge su una grande struttura, forse un edificio pubblico, di epoca precedente, i cui resti sono posti a sei metri di profondità. Si conserva un calendario dipinto con scene relative alle stagioni.
VISITE: 28 maggio ore 17; 29 maggio ore 12, 16 e 17; 30 maggio ore 12 e 16; 2-4 giugno ore 17; 5-6 giugno ore 11 e 17 (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

– SEPOLCRI REPUBBLICANI Via Statilia, angolo Via di S. Croce in Gerusalemme
Un complesso di quattro sepolcri tardo repubblicani. Il più antico consta di una facciata a blocchi di tufo e di una piccola camera funeraria.
VISITE: 29 maggio e 5 giugno ore 10.30; 2 giugno ore 11 e 16; (5 giugno intervento della Prof.ssa Strazzulla) (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Artable: 06.4391597; 339.1998481; 349.7820922

– TROFEI DI MARIO E PORTA MAGICA Piazza Vittorio (giardini)
La parte superstite di una grande fontana, che si elevava su tre piani, accoglieva, all’interno di due archi, i cosiddetti «Trofei di Mario», cioè dei monumentali trofei marmorei, creduti nel Medioevo appartenenti all’epoca di Mario, ma in realtà domizianei.
VISITE: 28 maggio e 2, 3, 4 e 6 giugno ore 17; 30 maggio e 5, 6 giugno ore 11 (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Olim: 339.3309580

Il Programma completo

 

 

  
 
 

 
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Senza paletti parcheggi perfetti

Lo scorso anno all’indomani del concertone del primo maggio a S. Giovanni ci lamentammo del fatto che era stato asportato un palletto dal marciapiede all’incrocio tra via di Porta Maggiore e via Micca (vedi) per far sì che fosse possibile  parcheggiare autovetture sul marciapiede. Da allora sono passati dodici mesi e la situazione è drasticamente peggiorata perchè ora di paletto ne è rimasto solo uno (e per giunta storto) e il marciapiede è divenuto una comoda piazzola di parcheggio per autovetture e furgoni.

Paletti mancanti
Parcheggio ? No problem !
Come parcheggiare senza problemi sul marciapiede

E’ proprio tanto difficile o troppo oneroso  ripristinare la situazione di partenza  ?  In altri punti del rione sono spuntati come funghi dei parapedonali pubblicitari abusivi e qui non si riescono a rimettere tre paletti al loro posto ?  Se si avalla questa politica del fai da te tra un pò magari spariranno pure quei segnali stradali che danno tanto fastidio e qualche volta causano pure delle multe…..

 

 

Non ci posso credere …..

Il motorino abbandonato che per anni ha ostruito il passaggio sul marciapiede a via Principe Umberto dando un’immagine della zona ancor peggiore di quanto non sia effettivamente

motorino abbandonato

finalmente è stato rimosso liberando il passaggio ai pedoni ma specialmente ai disabili e a tutti coloro che avendo bambini piccoli in carrozzina o passeggino dovevano o inventarsi fantasiose evoluzioni o passare per strada.

Dopo la cura

Abbiamo dedicato ben due post (24/10/2008 e 13/04/2010)a questo problema e se da una parte siamo felici di aver contribuito a risolverlo rendendolo di pubblico dominio dall’altra avremmo preferito che le autorità fossero state un pò più sollecite ad ascoltare le istanze dei cittadini che in questo caso sono state numerose e circostanziate ma ,ahimè, fino a quache giorno fa completamente disattese.

Notte dei Musei 2010 all’Esquilino

L’elenco completo dei musei e degli eventi è consultabile sui siti www.museiincomuneroma.itwww.beniculturali.it

MUSEO NAZIONALE DEGLI STRUMENTI MUSICALI
Piazza Santa Croce in Gerusalemme, 9/a
Orario 20.00-2.00 (ultimo ingresso ore 1.00)
Tra gli esemplari di eccezionale valore storico-artistico qui conservati, spiccano per rarità il pianoforte costruito da Bartolomeo Cristofori nel 1723 e la celeberrima Arpa Barberini.
Ore 22.30 e 24.00 Concerto Trio del Teatro dell’Opera di Roma.
Leonardo Feroleto (corno), Marina Pacione (violino), Antonio Pergolizzi (pianoforte).
Musiche di:
– W.A. Mozart: Trio in Es-dur KV 407 Allegro-Andante -Rondò (riduzione per violino, corno e pianoforte)
– J. Massenet: Méditation da Thaïs (riduzione per violino e pianoforte)
– G. Rossini: Preludio Tema e Variazione per corno e pianoforte
– J.Strauss: An der schönen blauen Donau op.314 (riduzione per violino, corno e pianoforte)
Ingresso libero fino a esaurimento posti

Sabato 8 maggio a via Bixio

SABATO 8 MAGGIO

 

NON PRENDERE IMPEGNI

 

 I CORTILI DELLE SCUOLE “RUGGERO BONGHI” E “FEDERICO DI DONATO”

E L’INTERA VIA BIXIO CHIUSA AL TRAFFICO, SONO A TUA DISPOSIZIONE PER

TORNEI DI MINIBASKET MASCHILI E FEMMINILI

GARE SU PISTA DI ATLETICA

PARTITE DI MINIVOLLEY E PALLAVOLO

SFIDE DI TENNISTAVOLO

PRANZO CONVIVIALE OFFERTO DALLE MENSE SCOLASTICHE

TANTI GIOCHI DI GRUPPO

BASKET 3 c 3 PER OGNI ETA’

APPETITOSA GASTRONOMIA ETNICA

DANZE POPOLARI CON IL CEMEA DEL LAZIO

LE FANTASTICHE EVOLUZIONI E LE SCHIACCIATE DEI DAMOVE

PESCA CON RICCHISSIMI PREMI

FAMOSI OSPITI E PERSONAGGI DELLO SPORT

ESIBIZIONE DELLA “YOUNG PIAZZA VITTORIO ORCHESTRA”

BOOK CROSSING, PER SCAMBIARE I LIBRI PIU’ INTERESSANTI

I GUSTOSI SORBETTI OFFERTI DALLA GELATERIA FASSI

LE MAGLIETTE OFFERTE DALLE ASSOCIAZIONI ORGANIZZATRICI

TI ASPETTIAMO PER UNA GIORNATA

DI FESTA E DI RIFLESSIONE

NEL RICORDO DI MARK E LAVINIA.

NON MANCARE !!!!

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

ROMANISTA PER SEMPRE

La voce ai tifosi...

piazzavittorioaps

La tua Associazione di Promozione Sociale sul territorio

Aleteia.org - Italiano

Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità

Et in Arcadia Ego

Sito informativo su Storia, Archeologia, Mitologia e Cultura antica.

www.retecivicaromana.it

Un gruppo aperto per la città del domani

Associazione di strada S.M. ai Monti » Languages » English

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

esquilinochiamaroma.wordpress.com/

Un progetto urbano e di valorizzazione culturale del rione Esquilino

La cucina italiana "de noantre"

Cucina & divertirsi alla nostra età

Emergenza Cultura

In difesa dell'articolo 9

Generazione di archeologi

comunicare l'archeologia

La salvalibri

Perché la poesia fa muovere il mondo

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

L'Archipendolo

IL FILO A PIOMBO DELL'ARTE

Giovanni Pistolato

Blog letterario

ℓα ροєѕια ροяτα ℓοиταиο - ροєτяγ gοєѕ Ꮠαя αωαγ 🇮🇹

ตαɾcօ ѵαssҽllí's ճlօց բɾօต 2⃣0⃣0⃣6⃣ – թօաҽɾҽժ ճվ sαճíղα , lմժօѵícα cαɾαตís , αlҽxís ցհíժօղí , αղղα ցմαɾɾαíα, lαմɾα բօɾցíα, cαɾlօ ցօɾí, ցíմsվ ճɾҽscíαղíղí♥ Եɾҽժícҽsíตօ αղղօ ♥     

lepagineviaggianti

la lettura gira

Tarantelle Romane

La cultura è un evento

DJED MEDU

Blog di Egittologia

ROMANISTA PER SEMPRE

La voce ai tifosi...

piazzavittorioaps

La tua Associazione di Promozione Sociale sul territorio

Aleteia.org - Italiano

Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità

Et in Arcadia Ego

Sito informativo su Storia, Archeologia, Mitologia e Cultura antica.

www.retecivicaromana.it

Un gruppo aperto per la città del domani

Associazione di strada S.M. ai Monti » Languages » English

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

esquilinochiamaroma.wordpress.com/

Un progetto urbano e di valorizzazione culturale del rione Esquilino

La cucina italiana "de noantre"

Cucina & divertirsi alla nostra età

Emergenza Cultura

In difesa dell'articolo 9

Generazione di archeologi

comunicare l'archeologia

La salvalibri

Perché la poesia fa muovere il mondo

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

L'Archipendolo

IL FILO A PIOMBO DELL'ARTE

Giovanni Pistolato

Blog letterario

ℓα ροєѕια ροяτα ℓοиταиο - ροєτяγ gοєѕ Ꮠαя αωαγ 🇮🇹

ตαɾcօ ѵαssҽllí's ճlօց բɾօต 2⃣0⃣0⃣6⃣ – թօաҽɾҽժ ճվ sαճíղα , lմժօѵícα cαɾαตís , αlҽxís ցհíժօղí , αղղα ցմαɾɾαíα, lαմɾα բօɾցíα, cαɾlօ ցօɾí, ցíմsվ ճɾҽscíαղíղí♥ Եɾҽժícҽsíตօ αղղօ ♥     

lepagineviaggianti

la lettura gira

Tarantelle Romane

La cultura è un evento

DJED MEDU

Blog di Egittologia

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: