Domenica 27 ottobre visita guidata di “Cicero in Rome” all’Esquilino

bbuona

Archeo-Narratori di Roma: Storia, arte, tradizioni, misteri e segreti. Archaeological/Artistic and more walks in Rome

Cicero in Rome :
tour guidati, itinerari, passeggiate, mostre e molto altro
presenta
Domenica 27 Ottobre dalle ore 15.45 
(Percorso III )
Storie di Papi e Patrizi: Miracoli e Magie sul Colle Esquilino
per maggiori informazioni sull’evento e prenotazioni
andare al seguente link

Giovedì 24 ottobre “La Villeggiatura” al Piccolo Apollo

ra_vero

presenta

giovedì 24 ottobre
ore 20.30 rinfresco / ore 21.00 proiezione

Piccolo Apollo – Centro Aggregativo Apollo 11
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio
(angolo via Conte Verde) – Roma


LA VILLEGGIATURA
un film di
Marco Leto
 

lavil

Italia, 1973, 112′

al termine della proiezione l’autore incontrerà il pubblico insieme a

Cecilia Mangini
sceneggiatrice del film
Adalberto Maria Merli attore protagonista
Biagio Pellegra attore
Enzo Giuglioli produttore



Quinzaine des Réalisateurs del 26º Festival di CannesNastro d’Argento Miglior Regista Esordiente 1974

La villeggiatura racconta la storia del professor Rossini, antifascista inviato al confino nell’isola di Lipari dal governo di Mussolini. Il titolo del film è indicativo. Per Rossini, il cui padre è stato per una fortunata combinazione il professore di diritto del commissario di polizia in carica nell’isola, il confino sarà davvero una specie di villeggiatura. Rossini disporrà di una casa di quattro vani dove vivere con la moglie e la piccola figlia, avrà i suoi libri coi quali proseguire un suo saggio su Giolitti, un pianoforte sul quale suonare i prediletti Bach e Beethoven. Godrà soprattutto della considerazione del commissario Rizzuto il quale un po’ gli si dimostrerà amico per meglio sorvegliarlo, un po’ lo sarà sinceramente perché riconoscerà in lui un membro di diritto, anche se anomalo, della classe dirigente. Tutto diverso è invece il trattamento che lo stato fascista riserba ai confinati di origine popolare. Così Rossini si trova preso, durante la sua “villeggiatura”, tra due poteri ciascuno dei quali ha qualche cosa in comune con lui e gli chiede la sua complicità. Il commissario Rizzuto ha in comune con lui l’origine, la cultura, lo stile borghesi, anche se è un commissario cioè uno strumento del regime che lui combatte. I confinati proletari hanno in comune con lui l’antifascismo, anche se sono ostili alla classe a cui lui appartiene. Il commissario spera che alla fine Rossini si convinca “con le buone” ad accettare il regime fascista. I confinati proletari, invece, non sperano nulla da lui e questa mancanza di speranza ha altrettanto peso. Tra questi due poteri Rossini, dovrà scegliere.

Alberto Moravia, Al cinema. Bompiani, 1975


Scritto con Lino Del Fra e Cecilia Mangini, è uno dei più notevoli film politici degli anni ’70. Memorabile interpretazione di Celi nella parte del commissario di polizia, presumibilmente ispirato al padre del regista. Rossini è personaggio immaginario, ma rappresenta i 13 docenti universitari (su 2989) che rifiutarono il giuramento di fedeltà al regime fascista e furono esonerati dall’incarico.

Morando Morandini, 2010


Regia: Marco Leto – Soggetto e Sceneggiatura: Lino Del Fra, Marco Leto, Cecilia Mangini – Produttore: Enzo Giuglioli – Fotografia: Volfango Alfi – Montaggio: Giuseppe Giacobino Musica originale: Egisto Macchi

Biofilmografie

Ingresso riservato ai soci
(tessera mensile 5,00 € – sottoscrizione libera per ogni evento)

PROSSIMO APPUNTAMENTO

giovedì 24 ottobre:
L’UOMO DOPPIO di Cosimo Terlizzi

Uff Stampa Apollo 11g.ghigi@apolloundici.it – 348 9240778

seguiteci su Facebook e su Twitter
 


Giovedì 24 ottobre corteo di protesta per la pedonalizzazione dei Fori

Giovedì pomeriggio, dalle 17, corteo all’Esquilino. I manifestanti, ne sono annunciati mille, partendo da piazza Iside raggiungeranno piazza dell’Esquilino dopo aver percorso via Labicana, via Merulana, piazza Santa Maria Maggiore e via dell’Esquilino.

Possibili deviazioni o limitazioni di percorso per le linee 3, 16, 53, 70, 71, 85, 87, 186, 571, 714, 717, 360, 649 e 810.

I secchioni a viale Manzoni

Anche se a prima vista potrebbe sembrare una situazione idilliaca rispetto a delle realtà evidenziate in altre zone di Roma, si continua a buttare qualsiasi cosa che dà impiccio fuori da alcuni cassonetti di viale Manzoni anche in concomitanza delle raccolte straordinarie dei rifiuti ingombranti e per colpa dei writers e degli attacchini (ma chiamiamoli zozzoni) non si riece a vederne uno  pulito per più di pochi giorni !

Corsi e Formazione al Teatro Brancaccio

t_brancaccio

Apre STAP (Scuola di Teatro e Arti Performative) al Teatro Brancaccio. Corsi teatrali per tutte le età e per tutte le esigenze.

Maggiori informazioni e contatti sul sito del Teatro Brancaccio

I cortei del 18 e 19 ottobre

Da "Il Messaggero" del 16/10/2013
Cartina da “Il Messaggero” del 16/10/2013
Clicca per ingrandire

Il 18 e 19 ottobre il rione Esquilino sarà interessato dal passaggio  di due cortei. Si prevedono disagi al traffico veicolare specie nella giornata di venerdì in quanto è previsto anche uno sciopero dei mezzi pubblici. Dal sito muoversi a Roma riportiamo i percorsi delle due manifestazioni :

Una manifestazione e la sfida Roma-Napoli, il venerdì. Due cortei tra San Giovanni, Porta Pia e il Centro, nella giornata di sabato. Per il prossimo fine settimana si annunciano due giorni densi di appuntamenti, che avranno ripercussioni soprattutto sulla viabilità nelle aree centrali della città. La due-giorni di cortei si aprirà venerdì, 18 ottobre, alle 10, con la manifestazione dell’Unione sindacale di base da piazza della Repubblica a piazza di Porta San Giovanni. Il corteo sfilerà per viale Einaudi, piazza dei Cinquecento, via Cavour, piazza dell’Esquilino, piazza di Santa Maria Maggiore, via Merulana, viale Manzoni e via Emanuele Filiberto. Da ricordare che, sempre per venerdì, è in programma uno sciopero del trasporto pubblico, indetto anche i questo caso dall’Usb.

Concluso il corteo, a piazza San Giovanni si svolgerà dalle 21 un concerto per il quale sono attese 30mila persone. Sulla stessa piazza di Porta San Giovanni, il Comune ha autorizzato l’accampamento dei manifestanti:  un “campo-base” sarà il ricovero notturno in attesa del corteo che partirà proprio da qui il giorno dopo.

Nelle stesse ore del concerto a San Giovanni, dall’altro lato della città, l’Olimpico ospiterà la sfida tra Roma e Napoli. Anche in questo caso previste misure per la viabilità che potrebbe subire modifiche nella fasi dell’afflusso e del deflusso dei tifosi dallo stadio.

La grande affluenza è però prevista per la giornata di sabato, quando nel pomeriggio si svolgerà il corteo dei movimenti dell’abitare, con la partecipazione dei No-Tav, da piazza di Porta San Giovanni a piazzale di Porta Pia. In questo caso, secondo i dati della Prefettura, si attendono almeno 10-15mila persone, ma non si escludono numeri più consistenti. Il corteo per il diritto all’abitare sfilerà dalle 14 alle 20 lungo via Merulana, piazza di Santa Maria Maggiore, via Cavour, via Giovanni Amendola, viale delle Terme di Diocleziano, piazza della Repubblica, via Cernaia, via Venti Settembre, via Goito, piazza dell’Indipendenza, viale Castro Pretorio, viale del Policlinico sino a Porta Pia.
Una manifestazione, infine, è annunciata dalle 17 alle 20 da piazza Bocca della Verità sino a Campo de’ Fiori. Il corteo, indetto dalla Società Libera, sfilerà per via Luigi Petroselli, via del Teatro Marcello, via d’Aracoeli, piazza del Gesù, Corso Vittorio Emanuele II e via dei Baulari. –

Di seguito, dal sito dell’ATAC, le notizie riguardanti il servizio dei  mezzi pubblici in questi due giorni particolarmente difficili ;

***VENERDI’ 18 E SABATO 19 OTTOBRE – SCIOPERO E CORTEI – CLICCA QUI PER LO SPECIALE CON TUTTE LE INFORMAZIONI

VENERDI´ 18 OTTOBRE

– SCIOPERO COMPARTO TRASPORTI

RETE ATAC:   Sciopero di 24 ore indetto da Usb

– superficie diurna (bus, tram, filobus) e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo: servizio garantito sino alle ore 8.30 e dalle 17 alle 20. Le corse partite prima di inizio sciopero arriveranno regolarmente a destinazione. A inizio e fine sciopero le corse di collegamento da e per i depositi verranno effettuate fuori servizio. Nella notte tra venerdì e sabato non saranno garantite le corse notturne delle linee 8-115-116-117-119-121-122-125. Durante lo sciopero non è garantito il funzionamento delle biglietterie. Durante lo sciopero, nelle stazioni ferroviaria che restano, eventualmente, aperte possono verificarsi interruzioni del funzionamento degli impianti di discesa e risalita (scale mobili, ascensori, montascale)

– superficie notturna: nella notte tra giovedì e venerdì non sono garantite le corse delle linee notturne (da N1 a N27)

metro A e B: servizio regolare sino alle ore 20, poi corse non garantite sino a termine servizio (ore 1.30 di sabato 19). Durante lo sciopero, nelle stazioni metro che restano, eventualmente, aperte possono verificarsi interruzioni del funzionamento degli impianti di discesa e risalita (scale mobili, ascensori, montascale)

– diretta dello sciopero su www.atac.roma.it sezione tempo reale e sul profilo twitter InfoAtac @infoatac

RETE COTRAL:   Sciopero di 24 ore indetto da Usb

– le corse dei bus extraurbani gestite da Cotral non saranno garantite dalle 8.30 alle ore 17 e dalle ore 20 al termine del servizio. Informazioni ed elenco delle linee gestite da Cotral su www.cotralspa.it

RETE ROMA TPL:
Sciopero di 24 ore indetto da Usb; sciopero di quattro ore (8.30-12.30) indetto da Fit Cisl; sciopero di 24 ore (per autoservizi Troiani) indetto da Cgil, Cisl, Uil, Ugl; sciopero di 24 ore (per Trotta Bus Service) indetto da Cgil, Cisl, Uil, Ugl

– il servizio delle linee Roma Tpl (consulta qui l´elenco delle linee gestite da Roma Tpl), quindi non sarà garantito dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 al termine del servizio

RETE TRENITALIA

Sciopero dalle 21 di giovedì 17 alle 21 di venerdì 18 indetto da Usb

-regolari le Frecce

-treni a lunga percorrenza viaggiano secondo il programma indicato sul sito www.trenitalia.com

-garantito il servizio ferroviario tra Termini e l’aeroporto di Fiumicino e i treni regionali nella fascia pendolare (6.00-9.00 e 18.00-21.00)

tutte le info sul sito www.trenitalia.com al link e alla sezione “in caso di sciopero” del sito www.trenitalia.com

– CORTEO COBAS E ESECUTIVO NAZIONALE USB IN CENTRO

Dalle ore 10 corteo indetto dai Cobas e dall’Esecutivo Nazionale USB, che partendo da piazza della Repubblica percorre via Einaudi, piazza dei Cinquecento, via Cavour, piazza Esquilino, via Liberiana, piazza Santa Maria Maggiore, via Merulana, viale Manzoni, via Emanuele Filiberto, piazza di Porta San Giovanni, dove, dalle ore 20, si svolge un concerto. Le linee C3-H-3-5-8-14-16-38-40-53-60-60L-64-70-71-75-81-82-85-87-90-92-105-170-175-186-217-360-590-649-650-665-673-714-810-910 e 218(Roma Tpl) potrebbero subire deviazioni e/o limitazioni. Inoltre, dalle ore 15 chiusa stazione metropolitana linea A San Giovanni.

SABATO 19 OTTOBRE

– CORTEO PIAZZA DI PORTA SAN GIOVANNI – PIAZZALE DI PORTA PIA

Dalle ore 14 alle 20 manifestazione con corteo indetta dalla Rete “Abitare nella crisi” per il “diritto all´abitare”, che partendo da piazza di Porta San Giovanni, percorre via Merulana, piazza Santa Maria Maggiore, via Liberiana, via Cavour, via Amendola, via Terme di Diocleziano, piazza della Repubblica, via Cernaia, via Pastrengo, via XX Settembre, via Goito, piazza Indipendenza, via San Martino della Battaglia, viale Castro Pretorio, piazza della Croce Rossa e viale del Policlinico, giungendo in piazzale di Porta Pia. Le linee bus H-M-16-38-40-53-60-60L-61-64-70-71-75-81-82-85-87-90-92-105-140-170-175-186-217-360-490-491-492-495-590-649-650-665-673-714-810-910-C2-C3 e le linee tram 3-5-8-14 potrebbero subire deviazioni e/o limitazioni

– CORTEO PIAZZA BOCCA DELLA VERITA´ – PIAZZA CAMPO DE´ FIORI

Dalle ore 17 alle 20 manifestazione con corteo indetta dall´associazione Società Libera che, partendo da piazza Bocca della Verità percorre via Petroselli, via del Teatro Marcello, via Aracoeli, piazza del Gesù, corso Vittorio Emanuele II, piazza San Pantaleo e via dei Baullari, giungendo in piazza Campo dè Fiori. Le linee H-8-30-40-44-46-53-60-62-63-64-70-80-80B-81-83-85-87-116-117-119-160-170-175-186-271-492-571-628-715-716-780-780-810-916 potrebbero subire deviazioni e/o limitazioni.

Una manifestazione e la sfida Roma-Napoli, il venerdì. Due cortei tra San Giovanni, Porta Pia e il Centro, nella giornata di sabato. Per il prossimo fine settimana si annunciano due giorni densi di appuntamenti, che avranno ripercussioni soprattutto sulla viabilità nelle aree centrali della città.La due-giorni di cortei si aprirà venerdì, 18 ottobre, alle 10, con la manifestazione dell’Unione sindacale di base da piazza della Repubblica a piazza di Porta San Giovanni. Il corteo sfilerà per viale Einaudi, piazza dei Cinquecento, via Cavour, piazza dell’Esquilino, piazza di Santa Maria Maggiore, via Merulana, viale Manzoni e via Emanuele Filiberto. Da ricordare che, sempre per venerdì, è in programma uno sciopero del trasporto pubblico, indetto anche i questo caso dall’Usb.Concluso il corteo, a piazza San Giovanni si svolgerà dalle 21 un concerto per il quale sono attese 30mila persone. Sulla stessa piazza di Porta San Giovanni, il Comune ha autorizzato l’accampamento dei manifestanti:  un “campo-base” sarà il ricovero notturno in attesa del corteo che partirà proprio da qui il giorno dopo.Nelle stesse ore del concerto a San Giovanni, dall’altro lato della città, l’Olimpico ospiterà la sfida tra Roma e Napoli. Anche in questo caso previste misure per la viabilità che potrebbe subire modifiche nella fasi dell’afflusso e del deflusso dei tifosi dallo stadio.La grande affluenza è però prevista per la giornata di sabato, quando nel pomeriggio si svolgerà il corteo dei movimenti dell’abitare, con la partecipazione dei No-Tav, da piazza di Porta San Giovanni a piazzale di Porta Pia. In questo caso, secondo i dati della Prefettura, si attendono almeno 10-15mila persone, ma non si escludono numeri più consistenti. Il corteo per il diritto all’abitare sfilerà dalle 14 alle 20 lungo via Merulana, piazza di Santa Maria Maggiore, via Cavour, via Giovanni Amendola, viale delle Terme di Diocleziano, piazza della Repubblica, via Cernaia, via Venti Settembre, via Goito, piazza dell’Indipendenza, viale Castro Pretorio, viale del Policlinico sino a Porta Pia.

Una manifestazione, infine, è annunciata dalle 17 alle 20 da piazza Bocca della Verità sino a Campo de’ Fiori. Il corteo, indetto dalla Società Libera, sfilerà per via Luigi Petroselli, via del Teatro Marcello, via d’Aracoeli, piazza del Gesù, Corso Vittorio Emanuele II e via dei Baulari.

ULTIME NOTIZIE dal sito “Muoversi a Roma”

Una manifestazione e la sfida Roma-Napoli, il venerdì. Due cortei tra San Giovanni, Porta Pia e il Centro, nella giornata di sabato. Per il prossimo fine settimana si annunciano due giorni densi di appuntamenti, che avranno ripercussioni soprattutto sulla viabilità nelle aree centrali della città.La due-giorni di cortei si aprirà venerdì, 18 ottobre, alle 10, con la manifestazione dell’Unione sindacale di base da piazza della Repubblica a piazza di Porta San Giovanni. Il corteo sfilerà per viale Einaudi, piazza dei Cinquecento, via Cavour, piazza dell’Esquilino, piazza di Santa Maria Maggiore, via Merulana, viale Manzoni e via Emanuele Filiberto. Da ricordare che, sempre per venerdì, è in programma uno sciopero del trasporto pubblico, indetto anche i questo caso dall’Usb.Concluso il corteo, a piazza San Giovanni si svolgerà dalle 21 un concerto per il quale sono attese 30mila persone. Sulla stessa piazza di Porta San Giovanni, il Comune ha autorizzato l’accampamento dei manifestanti:  un “campo-base” sarà il ricovero notturno in attesa del corteo che partirà proprio da qui il giorno dopo.Nelle stesse ore del concerto a San Giovanni, dall’altro lato della città, l’Olimpico ospiterà la sfida tra Roma e Napoli. Anche in questo caso previste misure per la viabilità che potrebbe subire modifiche nella fasi dell’afflusso e del deflusso dei tifosi dallo stadio.La grande affluenza è però prevista per la giornata di sabato, quando nel pomeriggio si svolgerà il corteo dei movimenti dell’abitare, con la partecipazione dei No-Tav, da piazza di Porta San Giovanni a piazzale di Porta Pia. In questo caso, secondo i dati della Prefettura, si attendono almeno 10-15mila persone, ma non si escludono numeri più consistenti. Il corteo per il diritto all’abitare sfilerà dalle 14 alle 20 lungo via Merulana, piazza di Santa Maria Maggiore, via Cavour, via Giovanni Amendola, viale delle Terme di Diocleziano, piazza della Repubblica, via Cernaia, via Venti Settembre, via Goito, piazza dell’Indipendenza, viale Castro Pretorio, viale del Policlinico sino a Porta Pia.Una manifestazione, infine, è annunciata dalle 17 alle 20 da piazza Bocca della Verità sino a Campo de’ Fiori. Il corteo, indetto dalla Società Libera, sfilerà per via Luigi Petroselli, via del Teatro Marcello, via d’Aracoeli, piazza del Gesù, Corso Vittorio Emanuele II e via dei Baulari. – See more at: http://www.muoversiaroma.it/muoversiaroma/articolo.aspx?id=5047#sthash.oUEUnBHZ.dpuf

“Apolitics Now” giovedì 17 ottobre al Piccolo Apollo

ra_vero
presenta
giovedì 17 ottobre
ore 20.30 rinfresco / ore 21.00 proiezione

Piccolo Apollo – Centro Aggregativo Apollo 11
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio
(angolo via Conte Verde) – Roma

APOLITICS NOW!
Tragicommedia di una campagna elettorale

un film documentario di
Giuseppe Schillaci
 
Apolitics

Francia/Italia, 2013, 55′

al termine della proiezione l’autore incontrerà il pubblico insieme a

Daniele Ciprì regista, direttore della fotografia
Francesca Fornario giornalista e autrice di satira



6 maggio 2012: in Italia si vota per la prima volta dopo la caduta di Berlusconi. A Palermo – quinta città d’Italia, e luogo emblematico del caos politico della nazione e della crisi economica – ci sono 12 candidati per diventare sindaco: oltre a quelli espressione dei soliti partiti, quest’anno competono alcuni rappresentanti dei nuovi movimenti civili, da i 5 Stelle di Beppe Grillo, al “Movimento dei Forconi”, i partiti di estrema destra, i comunisti, i vecchi democristiani, i generali della polizia in pensione, gli imprenditori. Molti di loro, con orgoglio, affermano che non sono né destra né di sinistra, e nemmeno di centro.  “Se in democrazia i politici rappresentano il popolo, il modo nel quale i politici ricercano il consenso rappresenta i vari aspetti della comunità. La scena a Palermo è quella di una umanità confusa, una nazione distratta da venti anni di Berlusconi, che si è svegliata da un incubo e sta cercando un nuovo leader, una nuova identità. E mentre l’Europa è testimone testimonia di scene apocalittiche, in Italia, come spesso accade, la tragedia è inevitabilmente percorsa da momenti di comicità. (Giuseppe Schillaci)


premio del pubblico al SalinaDocFest 2013

Scritto, diretto e prodotto da Giuseppe Schillaci – Fotografia: Carlo Sisalli – Montaggio: Laurence Miller – Suono: Danilo Romancino – Musica originale: Gianluca Cangemi – Produzione musica: Luca Rinaudo Edizioni, Almendra Music – Produzione: Dominique Tiberi

Biofilmografie



Ingresso riservato ai soci
(tessera mensile 5,00 € – sottoscrizione libera per ogni evento)

PROSSIMO APPUNTAMENTO

giovedì 24 ottobre:
LA VILLEGGIATURA
di Marco Leto

Uff Stampa Apollo 11g.ghigi@apolloundici.it – 348 9240778seguiteci su Facebook e su Twitter
 


 

Giovedì 17 ottobre riprendono gli appuntamenti di lettura a cura di “Parolincontro”

Riprendono gli appuntamenti di lettura di  racconti appassionanti, che ci consentiranno di condividere  interessi ed emozioni per tutto l’anno in luoghi piacevoli e accoglienti. Partiremo questa volta dall’Oriente.
 
Parolincontro
 

 

giovedì 17 ottobre 2013 – ore 17

 sala piccola della Spes 

 via Liberiana 17


Lettura di 

Mo Yan

(premio Nobel per la letteratura 2012)
Il neonato abbandonato
da
L’uomo che allevava i gatti
(Einaudi 2012) 

Partecipate numerosi! vi aspettiamo
 
Riprenderanno a breve anche gli incontri del progetto
“Esquilino legge. Un libro, un Rione”.
Vi salutiamo cordialmente
per Parolincontro
Ella Catalano
 

parolincontro/facebook

moyan1.jpg

Martedì 15 ottobre alla Casa dell’Architettura

CdA_In-viaggio-con-Calvin_Conclusione_locandina_converted

13 ottobre : raccolta rifiuti ingombranti a Piazza Vittorio

Nel ricordare questa data vorremmo far presente che :

I rifiuti di grandi dimensioni debbono essere gettati in questi modi :

Nei Centri di raccolta rifiuti ingombranti. In questo link la cartina con tutti quelli dislocati nel territorio urbano.

Raccolte domenicali rifiuti ingombranti. La seconda domenica del mese in alternanza tra municipi pari e dispari in alcune zone si possono gettare rifiuti ingombranti a titolo gratuito. Nel nostro rione la raccolta avviene a Piazza Vittorio angolo via Buonarroti dalle 8,00 alle 13,00. Ricordiamo che domenica 16 giugno,dalle ore 8 alle 13, saranno presenti i mezzi dell’AMA a Piazza Vittorio.

Cosa posso consegnare? Rifiuti ingombranti tavoli, armadi, cassetti, credenze, librerie e scaffali letti, materassi e reti sedie, poltrone e divani porte, infissi, tende da esterno e ombrelloni passeggini, carrozzine, fasciatoi, girelli e culle acquari, quadri, specchi, lampade e lampadari sanitari, vasche da bagno e box doccia Rifiuti elettrici ed elettronici – RAEE lavatrici, frigoriferi, congelatori, macchine del gas e tutti gli elettrodomestici singoli e da incasso telefoni, computer, monitor e stampanti televisori, impianti hi-fi, lettori, videoregistratori e videogiochi ventilatori, condizionatori, stufe, etc. asciugacapelli, bilance elettriche ed elettroniche.

Ricordiamo che il problema dei rifiuti urbani riguarda tutti da vicino. Per evitare disastri ambientali è giusto monitorare e criticare le decisioni e le attività di Comune e Regione ma dobbiamo essere noi i primi a dare l’esempio, La strada non è una discarica e simili scene visibili quotidianamente vicino ai nostri cassonetti vorremmo proprio non vederle più

Che incivili ! (oggi)
Cassonetto a via Principe Umberto
Cassonetto a via Principe Umberto (2009)

Novità !

Chi possiede uno smartphone (Iphone o Android) può collegarsi al sito http://www.amaroma.it/mobile per avere in qualunque luogo notizie utili alla raccolta dei rifiuti .

Servizio Ricicla Casa e Lavoro dal 1 maggio per la raccolta a domicilio dei rifiuti ingombranti, elettrici, elettronici, come elettrodomestici, divani, mobili e altre tipologie di rifiuti.

  • Il servizio è gratuito per le famiglie con ritiro al piano stradale e fino a 2 metri cubi di materiale. Vedi la tabella con le indicazioni sui materiali e sui metri cubi.
  • Inviare il modulo online inserendo il codice utente della Tariffa Rifiuti abitativa.
  • Si possono richiedere fino a dodici ritiri gratuiti annui, massimo due volte al mese.

Tutto il materiale raccolto viene differenziato e avviato a impianti di trattamento per il recupero e il riciclo.Al cittadino viene successivamente fornita la copia del Formulario di Identificazione Rifiuto – FIR.

Come di consueto poi i cittadini avranno inoltre la possibilità di disfarsi di vecchie biciclette, anche non funzionanti, consegnandole all’Associazione Culturale Ciclonauti, che AMA ospiterà in 13 postazioni (piazza Vittorio – via Buonarroti, piazza San Cosimato, piazza G. Bernini, via Tiburtina, via Tommaso Smith, largo Cevasco, via Anzio, via Benedetto Croce, piazza Bottero, lungotevere di Pietra Papa, piazzale Clodio, via Andrea Barbato e via Casal del Marmo). Le vecchie bici (o parti di esse) saranno recuperate/riciclate, rimesse a punto e successivamente restituite alla cittadinanza attraverso iniziative ludico-culturali, di beneficenza, ecc.

Per informazioni sull’iniziativa e sui siti coinvolti, i cittadini possono contattare la Sala Operativa Ama, tel. 0651693339/3340/3341.

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA 2020.

ROME - THE IMPERIAL FORA: SCHOLARLY RESEARCH & RELATED STUDIES.

RESS Roma

Rete Economia Sociale e Solidale

Del cielo stellato

Il blog di EdiLet - Edilazio Letteraria

Simone Modica

Photography

ROMANISTA PER SEMPRE

La voce ai tifosi...

piazzavittorioaps

La tua Associazione di Promozione Sociale sul territorio

Aleteia.org - Italiano

Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità

Et in Arcadia Ego

Sito informativo su Storia, Archeologia, Mitologia e Cultura antica.

www.retecivicaromana.it

Un gruppo aperto per la città del domani

Associazione di strada S.M. ai Monti » Languages » English

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

esquilinochiamaroma.wordpress.com/

Un progetto urbano e di valorizzazione culturale del rione Esquilino

La cucina italiana "de noantre"

Cucina & divertirsi alla nostra età

Generazione di archeologi

comunicare l'archeologia

La salvalibri

Perché la poesia fa muovere il mondo

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

L'Archipendolo

IL FILO A PIOMBO DELL'ARTE

ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA 2020.

ROME - THE IMPERIAL FORA: SCHOLARLY RESEARCH & RELATED STUDIES.

RESS Roma

Rete Economia Sociale e Solidale

Del cielo stellato

Il blog di EdiLet - Edilazio Letteraria

Simone Modica

Photography

ROMANISTA PER SEMPRE

La voce ai tifosi...

piazzavittorioaps

La tua Associazione di Promozione Sociale sul territorio

Aleteia.org - Italiano

Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità

Et in Arcadia Ego

Sito informativo su Storia, Archeologia, Mitologia e Cultura antica.

www.retecivicaromana.it

Un gruppo aperto per la città del domani

Associazione di strada S.M. ai Monti » Languages » English

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

esquilinochiamaroma.wordpress.com/

Un progetto urbano e di valorizzazione culturale del rione Esquilino

La cucina italiana "de noantre"

Cucina & divertirsi alla nostra età

Generazione di archeologi

comunicare l'archeologia

La salvalibri

Perché la poesia fa muovere il mondo

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

L'Archipendolo

IL FILO A PIOMBO DELL'ARTE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: