I SAMPIETRINI DETTI ANCHE “SERCI” DA NOI ROMANI.


EsploraRomablog

sampietrini_1200x628_

Spesso, quando andiamo in giro, non ci soffermiamo mai né a guardare il cielo né a guardare per terra. Tutto questo per una vita frenetica che quotidianamente viviamo e ci fa perdere quella parte più bella di noi, l’osservare e tenere stretti i nostri valori. Mentre camminiamo a Roma se ci fermassimo, ad osservare per un istante cosa stiamo calpestando, potremmo scoprire che una parte della storia, della nostra cultura sta letteralmente sotto i nostri piedi. Il sampietrino levigato dall’usura, attraverso i suoi riflessi, intravediamo la città di Roma, la sua storia e il suo territorio. I sampietrini, noi romani li chiamiamo anche “serci”, sono il simbolo di questa magnifica Città. Giorni fa in un’area archeologica verso Tivoli ho capito vedendo i basoli, ancora li possiamo ammirare nelle strade consolari romane ed apprezzati per la loro bellezza e durevolezza nel tempo, che sono consanguinei dei selci. Questa parentela…

View original post 354 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...