27 gennaio “Giornata della Memoria” 2015

giornata-della-memoria

In occasione della giornata della memoria 2015 si svolgeranno nel nostro rione diverse iniziative  anche nei giorni immediatamente precedenti :

Domenica 25 gennaio :

Dalle ore 9 alle ore 13 circa, la XI Edizione della passeggiata ciclistica “Pedalando nella Memoria”, che attraversa i luoghi segnati dall’Olocausto e dal nazifascismo, dalle Fosse Ardeatine al museo della Liberazione di via Tasso, fino al Portico d’Ottavia, anche il ricordo di Settimia Spizzichino, unica donna romana sopravvissuta ai lagher di Auschwitz e Bergen Belsen e alle atrocità del dottor Menghele, potrebbe rallentare le linee del centro in transito nella zona interessata dal percorso.

Lunedì 26 gennaio :

AUDITORIUM ANTONIANUM Viale Manzoni, 1
Le scuole di Roma incontrano Rav Lau
ore 10.30:
I ragazzi delle scuole di Roma incontreranno Rav Israel Meir Lau, già Rabbino Capo di
Israele. Nel corso dell’incontro sarà presentato il libro “Dalle ceneri alla storia. Riannodando con passo biblico il filo della memoria: il racconto dell’olocausto nei ricordi di un protagonista” del Rav Israel Meir Lau con prefazioni di Riccardo Di Segni, Shimon Peres e Elie Wiesel,
pubblicato per i tipi della Gangemi editore. Interventi di: Rav Di Segni, Rabbino Capo della Comunità Ebraica di Roma; Paolo Masini, Assessore alla Scuola con delega alla memoria di Roma Capitale. Saluti: Ignazio Marino, Sindaco di Roma; Riccardo Pacifici, Presidente del Cer. Sarà presente il Presidente del Senato Pietro Grasso, reggente Presidente della Repubblica. Sono previsti due intermezzi musicali di melodie scritte dai deportati di Theresin.
L‟iniziativa è a cura dell‟Assessorato Scuola, Sport, Politiche Giovanili e Partecipazione-Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici, Giovani e Pari Opportunità e della Comunità Ebraica di Roma.
Martedì 27 gennaio :
Marcia e deposizione della corona per Rom, Sinti e Camminanti deportati
Ore 18 – Roma Capitale partecipa alla marcia organizzata dall’opera Nomadi da piazza
dell’Esquilino a via degli Zingari. L’amministrazione capitolina depone una corona per Rom, Sinti e
Camminanti deportati
Tutte le altre iniziative