10 settembre 2021 presentazione del libro “Il cimitero delle Argonaute” a Palazzo Merulana


Venerdì 10 settembre alle 18.30

Palazzo Merulana ospita la presentazione de

“Il Cimitero delle Argonaute, Voglino Editrice.

«Sono qui per declinazione della vita.»
Rosa Rosae

Questo libro è un falso storico, frutto di una diabolica ironia. Nell’ingannevole prefazione, infatti, i due autori parlano di un ritrovamento archeologico incredibile ma mai avvenuto: un centinaio di epitaffi scritti da donne romane sepolte in un mitico quanto improbabile cimitero esclusivamente femminile. In tutto l’Impero romano non vi è traccia infatti di cimiteri esclusivamente femminili e quindi il cimitero delle Argonaute resta un unicum in questo panorama.
Una raccolta di necrologi ironici quanto poetici che hanno come ipotetiche autrici delle donne dell’antica Roma. Le protagoniste commentano la propria vita o la propria dipartita, in una raccolta di epitaffi tristi o allegrissimi, conditi però sempre da una diabolica ironia. Il Cimitero delle Argonaute è una raccolta di parole di marmo, aperta ai venti, alla pioggia che ieri come oggi commuove, diverte, parla.

Il Cimitero delle Argonaute è parte dello spettacolo Lettere Romane che Fullin e Barbieri stanno portando in tournée in Italia. Pillole degli epitaffi sono offerti sul canale youtube di Alessandro Fullin

Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti disponibili
Prenotazione consigliata al numero +39 06 62288768

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.