Controlli movida della Polizia Locale, tra venerdì e sabato sanzioni per più di 57.000 Euro‏


 Roma, 28 Agosto 2016
Messaggio precedenteMessaggio successivoTorna a messaggi

Anche durante il fine settimana appena trascorso la Polizia di Roma Capitale ha intensamente operato in città per contrastare le violazioni alle disposizioni relative alla movida, commercio e Polizia Stradale.

In particolare, nelle serate di venerdì e sabato (fino e notte), pattuglie del gruppo Trevi diretto dal Dott. Angelo Moretti, il gruppo maggiormente impegnato per competenza territoriale, ha contrastato le soste sul Lungotevere, Trastevere e le zone circostanti di Corso Vittorio Emanuele (via Giulia, via Del Pellegrino, via Monserrato.

Le sanzioni risultanti dai controlli di Polizia Stradale ammontano in tutto a 28.280 Euro, frutto di 90 controlli e 707 sanzioni per soste vietate (in seconda fila, in divieto, al centro strada).

Per quanto riguarda i controlli antialcool, gli agenti di Polizia Amministrativa hanno effettuato in due sere ben 352 appostamenti, sanzionando 8 esercenti e 10 avventori, applicando le prescritte sanzioni. Come nella settimana scorsa il commerciante di Piazza Madonna ai Monti è stato sorpreso mentre vendeva alcolici ai giovani seduti nella piazza: è stato di nuovo sanzionato, ma vista la recidività sono partite anche specifiche segnalazioni alla Prefettura e al Municipio per i necessari provvedimenti.

In zona S. Maria Maggiore e in Corso Vittorio Emanuele II è stata sanzionata una pseudo galleria d’arte che vendeva bevande alcoliche oltre l’orario consentito e 4 minimarket, gestiti tutti da cittadini di nazionalità bengalese.

Anche in zona Monti è stato sanzionato un laboratorio di gastronomia;iIn Piazza Campo de’ Fiori sono stati multati 8 avventori che sedevano sugli scalini della statua di Giordano Bruno, trovati con con bottiglie in vetro di birra e vodka, dichiarando durante la contestazione di aver portato tutto da casa.

Sempre in Piazza Campo de’ Fiori è stato sanzionato un artista di strada, trovato con le sue bombolette spray a disegnare e vendere quadri a mezzanotte. Sono stata inoltre sequestrate merci ad alcuni venditori abusivi ambulanti.

Il totale delle sanzioni elevate in questo fine settimana per il contrasto al commercio illegale è stato di 29.000 Euro circa (28.974).

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...