25 maggio 2016 “CON UGO” e “L’ESERCITO PIÙ PICCOLO DEL MONDO” di Gianfranco Pannone all’Apollo 11‏


ra_vero
con il sostegno di
siae
presenta

mercoledì 25
maggio ore 21.00

c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

PASSEGGIATE ROMANE
due film di Gianfranco Pannone

introduce MARCO PISTOIA (Università degli Studi di Salerno),
che al termine della proiezione ne discute con il regista
GIANFRANCO PANNONE
e l’ospite d’onore UGO GREGORETTI
CON UGO
(Conversando con Gregoretti)

Screen Shot 05-24-16 at 07.36 PM
Italia, 2016, 30′

Una conversazione semiseria di Gianfranco Pannone con Ugo Gregoretti, uno dei più poliedrici e inquieti cineasti e uomini della tv nel nostro panorama nazionale. Regista, scrittore, attore, intrattenitore televisivo, militante politico…, Ugo ci racconta il suo percorso originale tra la sua bella casa e passeggiando con l’autore per le strade del centro storico di Roma, convinto che non bisogna poi prendersi troppo sul serio nel mestiere di vivere e che la realtà sia infine un piccolo grande bluff.

Regia: Gianfranco Pannone – Suono: Fabio Santesarti – Fotografia: Giovanni Piperno – Musiche: Lucio Gregoretti – Montaggio: Marzia Mete – Prodotto da: Marzia Mete e Gianfranco Pannone

 

L’ESERCITO PIÙ PICCOLO DEL MONDO
Premio Speciale 70 anni SNGCI e Nastri d’Argento

Screen Shot 05-24-16 at 07.37 PM
Italia, 2015, 80′

 

La Guardia Svizzera al tempo di Papa Francesco. René è uno studente di teologia dell’Argovia, che ha deciso di far parte del corpo Pontificio nato all’epoca di Giulio II. Con lui in Vaticano arrivano altre giovani reclute. Tra queste Leo, un ragazzo semplice che nella vita fa il guardaboschi, felice di fare un’esperienza nella Città Eterna; e Michele, svizzero-italiano di origine lucana, il più inquadrato del gruppo, come capita spesso ai figli degli immigrati. René, invece, è un intellettuale in erba che si interroga sulla propria fede e sul proprio ruolo. Cosa significa indossare un abito del ‘500 ai giorni nostri? Far parte di un variopinto ma anche anacronistico corpo militare, specie in rapporto a una figura “rivoluzionaria” come quella del Papa venuto da lontano? Il giovane soldato prova a trovare una risposta per sé e per i suoi compagni d’armi.


 

Regia: Gianfranco Pannone – Suono: Andrea Viali – Musiche: Stefano Caprioli – Operatore alla macchina: Cesare Cupponi – Direttore della fotografia: Tarek Ben Abdallah – Montaggio: Erika Manoni – Scritto e diretto da: Gianfranco Pannone – Prodotto da: Ctv-Centro Televisivo Vaticano con Solares e PTS – Produttori esecutivi: Andrea Gambetta e Antonio Altea

 

Guarda il Trailer e l’evento su facebook

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...